Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e università coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I fondi raccolti andranno alla Pediatria di Conegliano

LE ASSOCIAZIONI DI MIANE UNITE PER I BIMBI DISABILI

Torna "Tutto si può fare.." domenica 10 luglio


MIANE - Era giugno dello scorso anno quando al Centro Polifunzionale di Miane la Pro Loco di Miane in collaborazione con la Pro Loco di Combai, il Comitato festeggiamenti di Premaor e Campea, Ass. Miane Bike, gli Alpini di Miane, la Protezione Civile, Nordic walking, Ass. Festa della Birra di Miane, Comitato festeggiamenti Vergoman, il Gruppo Giovani Grest di Miane, Ass. Iocison, Coro Montecimon, i gruppi musicali che hanno suonato gratuitamente e gli amici di Giona hanno promosso l’iniziativa denominata “TUTTO SI PUO’ FARE…..una bicicletta per Giona”.

L’iniziativa patrocinata dai Comuni del Quartier del Piave e della Vallata, dalla Regione Veneto e dall’Ulss 7 aveva l’intento di raccogliere fondi per l’acquisto di una bicicletta speciale per un bambino diversamente abile di Miane.

L’evento ha riscosso notevole successo ed oltre ad riuscire a realizzare il sogno di un bambino che non ha la fortuna di poter camminare, correre e giocare come gli altri ha permesso l’acquisto anche di un letto doccia per l’infermeria e dei giochi per la fisioterapia della Nostra Famiglia di Conegliano.

Anche quest’anno la Pro Loco di Miane in collaborazione con le altre associazioni del comune e con la partecipazione dell’AIPD sezione della Marca Trevigiana (Associazione Italiana Persone Down) ha programmato per il prossimo 10 luglio sempre al Centro Polifunzionale di Miane l’iniziativa “TUTTO SI PUO’ FARE……” con il fine di raccogliere fondi per la Pediatria dell’Ospedale di Conegliano.

Il programma prevede varie attività quali una camminata nordicwalking adatta a tutti, una camminata con il Gruppo le Roe, Non ci sono parole per poter esprimere l’entusiasmo, la forza di volontà, la partecipazione di tutti i volontari che collaborano per la buona riuscita dell’iniziativa. Al giorno d’oggi fanno sicuramente più effetto e audience notizie tragiche che iniziative di beneficienza e aiuto verso gli altri, ma guardare negli occhi quelle persone, quei bambini che possono solo ringraziarti con un sorriso o con uno sguardo particolare per l’attenzione che presti loro è sicuramente una ricompensa che non ha prezzo. Bisogna sempre ricordarsi che DONARE è meglio che RICEVERE…..per questo tutti coloro che si prestano per aiutare chi ha bisogno vi aspettano numerosi il 10 LUGLIO a Miane. Diego Berti