Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/147: NUOVE TECNOLOGIE, DIVERTIMENTO E SOLIDARIETÀ

Due gare speciali con Bags4dream, Fuorilimite e Par 108


MARTELLAGO - Di questi tempi, freddi e umidi, non si avverte un grosso stimolo a partecipare ad una gara di Golf, salvo che l’attrazione non sia generata dalla simpatia degli ospiti. Ecco, le persone e l’armonia tra quest’insieme di associazioni, dedite a far beneficenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Schianto su un prato poco dopo il decollo da Pian de le Femene, a Revine

VOLO IN TANDEM, PRECIPITANO CON IL PARAPENDIO

Pilota si frattura la caviglia, passeggera con un polso rotto


REVINE LAGO - Durante un volo in tandem, poco dopo il decollo da Pian de le Femene, un parapendio è precipitato su un prato a circa 1.100 metri di quota. Pilota e passeggera si sono infortunati. Scattato l'allarme attorno alle 14, il 118 ha allertato un'ambulanza e il Soccorso alpino delle Prealpi Trevigiane. Un soccorritore, individuato e raggiunto il luogo dell'incidente, ha prima indirizzato l'elicottero di Treviso Emergenza, sopraggiunto nel frattempo, e ha poi aiutato nelle operazioni di recupero tecnico di elisoccorso e medico dell'equipaggio, sbarcati in hovering non distante. Il pilota del parapendio, con una probabile frattura alla caviglia, è stato trasportato dall'ambulanza al pronto soccorso di Vittorio Veneto. La passeggera, A.P., 31 anni, di Santa Maria di Sala (VE), con una sospetta frattura al polso, è stata caricata sulla barella poiché lamentava inoltre dolori alla schiena, e portata fino all'elicottero, atterrato a una ventina di metri di distanza, per essere accompagnata all'ospedale di Treviso. Pronti a intervenire in supporto alle manovre anche altri soccorritori.