Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/267: OTTO AZZURRI AL BRITISH MASTERS

Il titolo, primo in carriera, va però allo svedese Kinhult


SOUTHPORT (GB) - È uno dei tornei di più lunga tradizione nel calendario, il Betfred British Masters, che si gioca sul percorso dell’Hillside Golf Club, a Southport, bella località sulla costa occidentale della Gran Bretagna. Sono ben otto i giocatori italiani in gara:...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/266: MANDARE IN BUCA GLI OSTACOLI DELLA VITA

A Sala Baganza, l'open internazionale per disabili


PARMA - Giunto ormai alla 19esima edizione, si è giocato a Parma, nel bel campo da golf del Ducato di Sala Baganza, il torneo internazionale per golfisti paralimpici. Il campo è un parkland, inserito nel Podere d’Ombriano, già antica residenza di caccia dei Duchi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/265: KOEPKA FA SUO IL SECONDO MAJOR DI STAGIONE

Disputato per la prima volta a maggio, il Championship regala spettacolo


FARMINGDALE (USA) - Il secondo major, il Championship, giunto alla 101ª edizione, ha luogo per la prima volta a Farmingdale, nel Long Island, stato di New York, sul difficile percorso del Bethpage Black Course (par 70), che sarà sede della Ryder Cup 2024. È la prima volta che si...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Le Penne nere aprono la loro struttura e li invitano al pranzo del 90°

TENDE DISTRUTTE, GLI ALPINI DI MIANE OSPITANO I RAGAZZI TEDESCHI

50 giovani di Brema, accampati in paese, sorpresi dal nubifragio


MIANE - Una disavventura terminata nel migliore dei modi, grazie alla solidarietà degli Alpini di Miane, quella occorsa sabato scorso ad un folto gruppo di ragazzi tedeschi. I giovani, una cinquantina di persone provenienti da Brema, erano arrivati in pullman al centro polifunzionale del paese trevigiano, accampandosi con le loro tende a fianco della struttura comunale, per trascorrere la notte e poi riprendere il viaggio.
Ma la sera sul Quartier del Piave si è scatenata una tromba d’aria che non ha risparmiato le tende dei ragazzi, spazzandole via e danneggiandole. Di fronte a quanto accaduto, si sono immediatamente mobilitati gli Alpini del locale gruppo, che proprio in questo weekend celebrava il 90° di fondazione. Le penne nere hanno perciò offerto ai giovani tedeschi tutto il supporto di cui avevano bisogno, ricoverandoli nella struttura che avevano allestito per i festeggiamenti. Fedeli ai valori a cui si ispira la loro associazione, innanzitutto l’aiuto e la solidarietà, i soci Ana ha condiviso coi ragazzi di Brema il pranzo di domenica, invitandoli alla festa collettiva per la ricorrenza del 90°. "La generosità degli Alpini è una dote che non tarda mai a manifestarsi - sottolinea il sindaco Angela Colmellere -, soprattutto quando serve la concretezza di un supporto a chi è in difficoltà"