Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitą coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Le Penne nere aprono la loro struttura e li invitano al pranzo del 90°

TENDE DISTRUTTE, GLI ALPINI DI MIANE OSPITANO I RAGAZZI TEDESCHI

50 giovani di Brema, accampati in paese, sorpresi dal nubifragio


MIANE - Una disavventura terminata nel migliore dei modi, grazie alla solidarietà degli Alpini di Miane, quella occorsa sabato scorso ad un folto gruppo di ragazzi tedeschi. I giovani, una cinquantina di persone provenienti da Brema, erano arrivati in pullman al centro polifunzionale del paese trevigiano, accampandosi con le loro tende a fianco della struttura comunale, per trascorrere la notte e poi riprendere il viaggio.
Ma la sera sul Quartier del Piave si è scatenata una tromba d’aria che non ha risparmiato le tende dei ragazzi, spazzandole via e danneggiandole. Di fronte a quanto accaduto, si sono immediatamente mobilitati gli Alpini del locale gruppo, che proprio in questo weekend celebrava il 90° di fondazione. Le penne nere hanno perciò offerto ai giovani tedeschi tutto il supporto di cui avevano bisogno, ricoverandoli nella struttura che avevano allestito per i festeggiamenti. Fedeli ai valori a cui si ispira la loro associazione, innanzitutto l’aiuto e la solidarietà, i soci Ana ha condiviso coi ragazzi di Brema il pranzo di domenica, invitandoli alla festa collettiva per la ricorrenza del 90°. "La generosità degli Alpini è una dote che non tarda mai a manifestarsi - sottolinea il sindaco Angela Colmellere -, soprattutto quando serve la concretezza di un supporto a chi è in difficoltà"