Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e università coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il sindaco Zambon: "Passo in avanti per tutti i cittadini"

GAS PER 120 FAMIGLIE DI OGLIANO E MENARÈ DI CONEGLIANO

Ascopiave investe 500mila euro per 4,5 km di nuova rete


CONEGLIANO - Circa 4 chilometri e mezzo di nuove condutture, 120 utenze interessate, un valore dell'investimento di mezzo milione di euro. Sono i numeri dell'intervento per estendere la rete del gas alle aree di Ogliano e Menarè, a Conegliano.
I lavori saranno realizzati da Ascopiave entro l'anno: si tratta dalla maggiore opera che il gruppo di Pieve di Soligo effettuerà quest'anno.
Un passo in avanti per la città del Cima e un miglioramento della qualità della vita per molti cittadini, ha ricordato il sindaco Floriano Zambon: "Si tratta di dare un servizio a famiglie della città in aree in cui non vi era la possibilità di allacciarsi alla rete del gas metano - ha spiegato il primo cittadino coneglianese - Un investimento significativo di cui beneficia Conegliano a dimostrazione della attenzione di AscoPiave al nostro territorio". 
Impegno confermato dal presidente del colosso trevigiano dell'energia, Fulvio Zugno: "Stiamo continuando ad investire mentre le altre aziende del settore si sono fermate da tempo, proprio per la nostra attenzione continua alle esigenze del territorio - ha ribadito il manager - ed alle comunità che possono beneficiare di un servizio importante erogato da un soggetto a loro vicino".  
A Conegliano AscoPiave ha portato negli anni 162 chilometri di rete gas, alla quale sono allacciati 16 mila utenti.