Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/157: IN MALESIA TRIONFA IL "QUASI ITALIANO" ZANOTTI

Tra gli azzurri bene Manassero e Paratore, "tagliato" Molinari


Prova impegnativa, per Nino Bertasio, Edoardo Molinari, Renato Paratore e Matteo Manassero, gli azzurri impegnati al Saujana G&CC di Kuala Lumpur in Malesia, nel torneo dell’European Tour organizzato dal 9 al 12 febbraio in collaborazione con Asian Tour. In palio c’erano 2.810.000...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/156: SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE AL DESERT CLASSIC

A Dubai grandi nomi e... neve, delude Tiger Woods


DUBAI - Dal 2 al 5 febbraio, l’evento dell’European Tour che ha visto la partecipazione di Tiger Woods, e cui prendevano parte anche gli azzurri Matteo Manassero, Renato Paratore e Nino Bertasio. All’Emirates GC di Dubai Par 72. A difendere il titolo, era l’inglese Danny...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/155: I 25 ANNI DEL CLUB "I SALICI" DI TREVISO

Tra gli eventi per l'anniversario anche una Lousiana a due


TREVISO - Domenica 29 gennaio è partita la prima delle gare di corollario, al festeggio delle nozze d’argento che il Golf Club "I Salici" di Treviso celebra quest’anno: una gara di coppia, Louisiana a due. Ho avuto l’opportunità di partecipare anch’io, ed...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La paziente risiede nella Marca e lavora nel Veneziano

CASO DI MENINGITE A TREVISO, GRAVE UNA DONNA

56enne ricoverata in Terapia intensiva al Ca' Foncello


TREVISO - Una donna trevigiana è stata colpita da meningite e si trova tuttora ricoverata in Terapia intensiva all'ospedale Ca' Foncello: le sue condizioni sono definite serie. Lo comunica la Direzione sanitaria dell'Ulss 9. La paziente, 56 anni, residente in un comune della provincia, si è presentata nel pomeriggio di martedì al Pronto soccorso di Treviso: gli esami di laboratorio, effettuati dalla Microbiologia, hanno accertato l'infezione da meningocco. L’Ulss ha, dunque, attivato subito Dipartimento di Prevenzione che ha già eseguito, secondo quanto previsto dalle linee guida, la profilassi prevista sui familiari. Sono stati sottoposti a profilassi, inoltre, gli operatori interessati al caso del Pronto soccorso e della Terapia intensiva. Contemporaneamente è stata informata l’azienda sanitaria Veneziana poiché la signora lavora in provincia di Venezia.
La Direzione rassicura sul caso, ricordando, come in altre occasioni, che il meningococco non si diffonde così facilmente come il comune raffreddore o come l’influenza e può trasmettersi solo per contatto molto stretto.