Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/240: A DONNAFUGATA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG 2018

I giornalisti golfisti si sfidano in Sicilia


DONNAFUGATA - Il maltempo aveva imperversato fino il giorno prima, e continuava a devastare parte della Sicilia. Non eravamo in molti giornalisti praticanti di golf provenienti da mezza Italia, a prendere il coraggio e andar a sostenere il Campionato già da tempo programmato. Donnafugata, il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Chervò il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

E' volato dal terzo piano, ancora incerte le cause

PRECIPITA DAL TERRAZZINO DI CASA, 21ENNE GRAVISSIMO

L'episodio nella notte nel quartiere di San Liberale


TREVISO - Potrebbe essere caduto oppure essersi volontariamente buttato. L'unica certezza, per ora, è che un giovane di 21 anni è precipitato dal balcone della sua casa, un appartamento al terzo piano di una palazzina, in via Toscana, nel quartiere di San Liberale. Il fatto è avvenuto nella notte tra venerdì' e sabato, poco dopo le 2. Dopo un volo di circa 8 metri, il giovane si trova ricoverato in gravi condizioni al Ca' Foncello di Treviso. A scoprire il corpo, agonizzante sull'asfalto è stato un passante che ha dato l'allarme. Nella caduta, il 21enne ha riportato un trauma cranico e lesioni ad una vertebra: attualmente è mantenuto in coma farmacologico nel reparto di Terapia intensiva.
Secondo le prime indicazioni raccolte dagli agenti della Polizia, intervenuti sul posto, il ragazzo potrebbe essere caduto accidentalmente, dopo essersi sporto troppo dal terrazzino ed aver perso l'equilibrio. Ma gli inquirenti non escludono nessuna ipotesi, compresa quella di un gesto estremo. Il giovane vive con la madre e la porta della stanza in cui si trovava era chiusa a chiave dall'interno.