Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/157: IN MALESIA TRIONFA IL "QUASI ITALIANO" ZANOTTI

Tra gli azzurri bene Manassero e Paratore, "tagliato" Molinari


Prova impegnativa, per Nino Bertasio, Edoardo Molinari, Renato Paratore e Matteo Manassero, gli azzurri impegnati al Saujana G&CC di Kuala Lumpur in Malesia, nel torneo dell’European Tour organizzato dal 9 al 12 febbraio in collaborazione con Asian Tour. In palio c’erano 2.810.000...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/156: SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE AL DESERT CLASSIC

A Dubai grandi nomi e... neve, delude Tiger Woods


DUBAI - Dal 2 al 5 febbraio, l’evento dell’European Tour che ha visto la partecipazione di Tiger Woods, e cui prendevano parte anche gli azzurri Matteo Manassero, Renato Paratore e Nino Bertasio. All’Emirates GC di Dubai Par 72. A difendere il titolo, era l’inglese Danny...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/155: I 25 ANNI DEL CLUB "I SALICI" DI TREVISO

Tra gli eventi per l'anniversario anche una Lousiana a due


TREVISO - Domenica 29 gennaio è partita la prima delle gare di corollario, al festeggio delle nozze d’argento che il Golf Club "I Salici" di Treviso celebra quest’anno: una gara di coppia, Louisiana a due. Ho avuto l’opportunità di partecipare anch’io, ed...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

E' volato dal terzo piano, ancora incerte le cause

PRECIPITA DAL TERRAZZINO DI CASA, 21ENNE GRAVISSIMO

L'episodio nella notte nel quartiere di San Liberale


TREVISO - Potrebbe essere caduto oppure essersi volontariamente buttato. L'unica certezza, per ora, è che un giovane di 21 anni è precipitato dal balcone della sua casa, un appartamento al terzo piano di una palazzina, in via Toscana, nel quartiere di San Liberale. Il fatto è avvenuto nella notte tra venerdì' e sabato, poco dopo le 2. Dopo un volo di circa 8 metri, il giovane si trova ricoverato in gravi condizioni al Ca' Foncello di Treviso. A scoprire il corpo, agonizzante sull'asfalto è stato un passante che ha dato l'allarme. Nella caduta, il 21enne ha riportato un trauma cranico e lesioni ad una vertebra: attualmente è mantenuto in coma farmacologico nel reparto di Terapia intensiva.
Secondo le prime indicazioni raccolte dagli agenti della Polizia, intervenuti sul posto, il ragazzo potrebbe essere caduto accidentalmente, dopo essersi sporto troppo dal terrazzino ed aver perso l'equilibrio. Ma gli inquirenti non escludono nessuna ipotesi, compresa quella di un gesto estremo. Il giovane vive con la madre e la porta della stanza in cui si trovava era chiusa a chiave dall'interno.