Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/219: DAI CONTI CORRENTI AL GREEN, LA SFIDA DEI BANCARI

A Ca' della Nave il torneo tra gli istituti di credito europei


MARTELLAGO - Patrocinato dalla Federazione Italiana Golf, c’è stato, al Circolo del Golf di Cà della Nave, l’incontro di Golf interbancario, tra i dipendenti degli istituti di credito d’Europa, il 17esimo, che ha impegnato il Club ospitante per cinque giornate. Si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/218: UN GRANDE MOLINARI INFIAMMA L'OPEN D'ITALIA

La vittoria finale, però, va per un colpo al danese Olesen


SOLANO DEL LAGO (BS) - Eccoci arrivati all’Open d’Italia, il tanto atteso appuntamento, il maggiore del Golf italiano. Prologo domenica 27, in piazza Malvezzi e sul lungolago Cesare Battisti a Desenzano, era festa grande a Soiano del Lago: entusiasmo, curiosità, musica e...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/217: IL GOLF FINALMENTE VA IN TELEVISIONE

Sul campo di Ca' della Nave registrata la trasmissione di Bucarelli e Lanza


MARTELLAGO - È ben noto il disappunto del golfista che non è abbonato Sky, per non aver l’opportunità di vedere in chiaro le partite di golf nei programmi nazionali, seppur costretto a pagare il canone Rai. Non saprei a cosa ascrivere questo svantaggio sulla testa degli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

E' volato dal terzo piano, ancora incerte le cause

PRECIPITA DAL TERRAZZINO DI CASA, 21ENNE GRAVISSIMO

L'episodio nella notte nel quartiere di San Liberale


TREVISO - Potrebbe essere caduto oppure essersi volontariamente buttato. L'unica certezza, per ora, è che un giovane di 21 anni è precipitato dal balcone della sua casa, un appartamento al terzo piano di una palazzina, in via Toscana, nel quartiere di San Liberale. Il fatto è avvenuto nella notte tra venerdì' e sabato, poco dopo le 2. Dopo un volo di circa 8 metri, il giovane si trova ricoverato in gravi condizioni al Ca' Foncello di Treviso. A scoprire il corpo, agonizzante sull'asfalto è stato un passante che ha dato l'allarme. Nella caduta, il 21enne ha riportato un trauma cranico e lesioni ad una vertebra: attualmente è mantenuto in coma farmacologico nel reparto di Terapia intensiva.
Secondo le prime indicazioni raccolte dagli agenti della Polizia, intervenuti sul posto, il ragazzo potrebbe essere caduto accidentalmente, dopo essersi sporto troppo dal terrazzino ed aver perso l'equilibrio. Ma gli inquirenti non escludono nessuna ipotesi, compresa quella di un gesto estremo. Il giovane vive con la madre e la porta della stanza in cui si trovava era chiusa a chiave dall'interno.