Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e università coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A Castelfranco Veneto continuano gli eventi musicali estivi

CONCERTO D'ESTATE: SCOPRIRE VILLA BOLASCO CON LA MUSICA

Venerdì lo storico parco si apre al Conservatorio Steffani


Un evento che abbina la visita al parco al fascino della musica in un set d’eccezione: la Cavallerizza.
L' Associazione "Bolasco Domani" Onlus e il Conservatorio "Agostino Steffani" organizzano una  manifestazione di grande suggestione nel cartellone degli eventi estivi del Comune di Castelfranco “La musica al centro”. Venerdì 8 luglio diventa un’occasione per scoprire il parco di villa Bolasco e godere della musica di Vivaldi nell’arena estiva. “Il complesso di villa Bolasco è un fiore all’occhiello per la città- spiega il direttore del Conservatorio Paolo Troncon- e il conservatorio è lieto di collaborare con l’Università di Padova e l’Associazione Bolasco Domani Onlus per questo progetto”.
Il programma della serata si apre alle 19.30 con un percorso nel parco a cura degli studenti dell’Università  con interventi e sonorizzazioni dei musicisti del Conservatorio Steffani. Alle 21 nella Cavallerizza si esibirà l’orchestra d’archi del Conservatorio diretta da Alberto Vianello con un tutto Vivaldi che vedrà la presenza di Giovanni Mugnuolo (flauto solista) in celebri concerti del Prete Rosso tra cui il Cardellino. L’ingresso è gratuito. E’ consigliato indossare abbigliamento e calzature comodi e portare con sé un cuscino per sedere sull’erba all’interno della Cavallerizza.
In caso di maltempo la serata è spostata a sabato 9 luglio.