Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A Castelfranco Veneto continuano gli eventi musicali estivi

CONCERTO D'ESTATE: SCOPRIRE VILLA BOLASCO CON LA MUSICA

Venerdì lo storico parco si apre al Conservatorio Steffani


Un evento che abbina la visita al parco al fascino della musica in un set d’eccezione: la Cavallerizza.
L' Associazione "Bolasco Domani" Onlus e il Conservatorio "Agostino Steffani" organizzano una  manifestazione di grande suggestione nel cartellone degli eventi estivi del Comune di Castelfranco “La musica al centro”. Venerdì 8 luglio diventa un’occasione per scoprire il parco di villa Bolasco e godere della musica di Vivaldi nell’arena estiva. “Il complesso di villa Bolasco è un fiore all’occhiello per la città- spiega il direttore del Conservatorio Paolo Troncon- e il conservatorio è lieto di collaborare con l’Università di Padova e l’Associazione Bolasco Domani Onlus per questo progetto”.
Il programma della serata si apre alle 19.30 con un percorso nel parco a cura degli studenti dell’Università  con interventi e sonorizzazioni dei musicisti del Conservatorio Steffani. Alle 21 nella Cavallerizza si esibirà l’orchestra d’archi del Conservatorio diretta da Alberto Vianello con un tutto Vivaldi che vedrà la presenza di Giovanni Mugnuolo (flauto solista) in celebri concerti del Prete Rosso tra cui il Cardellino. L’ingresso è gratuito. E’ consigliato indossare abbigliamento e calzature comodi e portare con sé un cuscino per sedere sull’erba all’interno della Cavallerizza.
In caso di maltempo la serata è spostata a sabato 9 luglio.