Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/173: U.S. OPEN TRA SORPRESE E MONTEPREMI RECORD

Vince Brooks Koepka, dopo un'ecatombe di big


ERIN (USA) - È partito il 15 giugno dal Wisconsin, il secondo major della stagione, il più importante, l’US Open. Si è giocato sul tracciato dell’“Erin Hills”, un campo straordinario, e un ricchissimo montepremi, 12 milioni di dollari, il più alto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/172: RENATO PARATORE NUOVA STELLA DEL GOLF ITALIANO

Il ventenne coglie il successo al Nordea Masters.


BARSEBACK - Una nuova stella si è affacciata sul firmamento del Golf italiano. Si chiama Renato Paratore; è romano, ventenne, ma ha ormai testimoniato grande talento, e un’incredibile maturità. Incisivo e determinato come un vero Campione, ha colto il successo di questa...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/171: IL TORNEO AIGG ARRIVA IN VENETO

Settima e ottava tappa a Ca' della Nave e al Montecchia


MARTELLAGO/SELVAZZANO DENTRO - Dopo i Campi romani, dopo la Felsinea, dopo la Toscana, toccava al Veneto ospitare, l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, nel suo tour nazionale. Lo ha fatto accogliendo nei suoi bei Campi i giornalisti, all’avvio nel “girone di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Concerti a Santa Caterina e nelle chiese di Treviso e Caerano

ORGANI E NON SOLO NELLE NOTTI D'ESTATE IN MUSICA

La rassegna di Antiqua Vox riscopre antichi strumenti


TREVISO - Restituire bellezza è anche accendere le chiese nelle notti d'estate, popolarle di musica e riscoprire la voce di antichi e preziosi strumenti. Dopo il successo della prima edizione, torna dall'8 al 29 luglio la rassegna Organi Estate di Antiqua vox. Quattro itinerari musicali nelle più belle chiese di Treviso e provincia con programmi non solo organistici, per un carnet che abbina il piacere della musica al gusto dei luoghi. "La programmazione di Antiqua Vox- spiega il presidente Claudio De Nardo- ha deciso di scardinare la visione dell'organo come strumento essenzialmente autunnale o invernale. L'estate infatti è un momento di maggior agio per godere della musica, abbinandola magari alla scoperta di chiese e strumenti vicini ma che si trovano in alcune delle località di maggior suggestione della Provincia". Il carnet estivo porta la firma di Roberto Brisotto, organista e direttore di coro. Il concerto di apertura, venerdì 8 luglio a Santa Caterina è ispirato alla donna tra Medioevo e Rinascimento con il programma Dominae che vedrà in scena il soprano Floriana Fornelli, Enzo Marcuzzo all'organo e Gianluca Geremia al liuto e il coro gregoriano Aurea Luce diretto da Renzo Toffoli. Donne e Madonne, sante e peccatrici si avvicendano in scena, per regalarci un itinerario musicale nell'eterno femminino. Il venerdì successivo (15 luglio) i trionfi del barocco sono declinati in un concerto per tromba ed organo alla chiesa di San Gregorio che vedrà protagonisti Davide Giacuzzo (tromba) ed Elia Pivetta (organo). Il fascino della sonata per oboe e organo di Alessandro Maello, che ispirò Berto e Anonimo Veneziano è protagonista dell'evento di venerdì 22 luglio a Caerano San Marco, che vede in scena Michele Antonello ( oboe) e Deniel Perer (organo). La rassegna si chiude a Sant'Agostino il 29 luglio con un'inedita versione delle Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi trascritte per organo e violino. La versione, a cura di Marco Ruggeri, vedrà protagonista lo stesso Ruggeri all'organo e Lina Uinskyte al violino.

Tutti i concerti inizieranno alle 21 (ingresso libero). Organi Estate 2016 è realizzato in co-organizzazione con il Comune di Treviso- Assessorato alla Cultura e con il patrocinio della Regione Veneto.

"Ancora una volta Treviso conferma la sua vocazione di città della cultura - dichiara l'assessore ai beni culturali del Comune di Treviso Luciano Franchin - questa volta l'occasione è data dalla rassegna Organi d'Estate 2016 che aggiunge un'ulteriore elemento di qualità agli eventi dell'estate a Treviso".