Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni promuove un incontro tra i soci in un Campo da Golf, con l’intento di far chiarezza su qualcosa di particolare emerso nella stagione. Puntualizzare,e...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/144: A DUBAI IL DP WORLD TOUR CHAMPIONSHIP

Vince l'inglese Fitspatrick, ad Henrik Stenson la Race to Dubai


DUBAI - Avevamo lasciato i nostri azzurri sull’European Tour al termine del Turkish Airlines Open, con la speranza che Manassero e Paratore conquistassero in Sud Africa la carta per giocare a Dubai. Paratore ce l’ha fatta, e son contento. Manassero no, e mi dispiace. Restano quindi a...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Concerti a Santa Caterina e nelle chiese di Treviso e Caerano

ORGANI E NON SOLO NELLE NOTTI D'ESTATE IN MUSICA

La rassegna di Antiqua Vox riscopre antichi strumenti


TREVISO - Restituire bellezza è anche accendere le chiese nelle notti d'estate, popolarle di musica e riscoprire la voce di antichi e preziosi strumenti. Dopo il successo della prima edizione, torna dall'8 al 29 luglio la rassegna Organi Estate di Antiqua vox. Quattro itinerari musicali nelle più belle chiese di Treviso e provincia con programmi non solo organistici, per un carnet che abbina il piacere della musica al gusto dei luoghi. "La programmazione di Antiqua Vox- spiega il presidente Claudio De Nardo- ha deciso di scardinare la visione dell'organo come strumento essenzialmente autunnale o invernale. L'estate infatti è un momento di maggior agio per godere della musica, abbinandola magari alla scoperta di chiese e strumenti vicini ma che si trovano in alcune delle località di maggior suggestione della Provincia". Il carnet estivo porta la firma di Roberto Brisotto, organista e direttore di coro. Il concerto di apertura, venerdì 8 luglio a Santa Caterina è ispirato alla donna tra Medioevo e Rinascimento con il programma Dominae che vedrà in scena il soprano Floriana Fornelli, Enzo Marcuzzo all'organo e Gianluca Geremia al liuto e il coro gregoriano Aurea Luce diretto da Renzo Toffoli. Donne e Madonne, sante e peccatrici si avvicendano in scena, per regalarci un itinerario musicale nell'eterno femminino. Il venerdì successivo (15 luglio) i trionfi del barocco sono declinati in un concerto per tromba ed organo alla chiesa di San Gregorio che vedrà protagonisti Davide Giacuzzo (tromba) ed Elia Pivetta (organo). Il fascino della sonata per oboe e organo di Alessandro Maello, che ispirò Berto e Anonimo Veneziano è protagonista dell'evento di venerdì 22 luglio a Caerano San Marco, che vede in scena Michele Antonello ( oboe) e Deniel Perer (organo). La rassegna si chiude a Sant'Agostino il 29 luglio con un'inedita versione delle Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi trascritte per organo e violino. La versione, a cura di Marco Ruggeri, vedrà protagonista lo stesso Ruggeri all'organo e Lina Uinskyte al violino.

Tutti i concerti inizieranno alle 21 (ingresso libero). Organi Estate 2016 è realizzato in co-organizzazione con il Comune di Treviso- Assessorato alla Cultura e con il patrocinio della Regione Veneto.

"Ancora una volta Treviso conferma la sua vocazione di città della cultura - dichiara l'assessore ai beni culturali del Comune di Treviso Luciano Franchin - questa volta l'occasione è data dalla rassegna Organi d'Estate 2016 che aggiunge un'ulteriore elemento di qualità agli eventi dell'estate a Treviso".