Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/219: DAI CONTI CORRENTI AL GREEN, LA SFIDA DEI BANCARI

A Ca' della Nave il torneo tra gli istituti di credito europei


MARTELLAGO - Patrocinato dalla Federazione Italiana Golf, c’è stato, al Circolo del Golf di Cà della Nave, l’incontro di Golf interbancario, tra i dipendenti degli istituti di credito d’Europa, il 17esimo, che ha impegnato il Club ospitante per cinque giornate. Si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/218: UN GRANDE MOLINARI INFIAMMA L'OPEN D'ITALIA

La vittoria finale, però, va per un colpo al danese Olesen


SOLANO DEL LAGO (BS) - Eccoci arrivati all’Open d’Italia, il tanto atteso appuntamento, il maggiore del Golf italiano. Prologo domenica 27, in piazza Malvezzi e sul lungolago Cesare Battisti a Desenzano, era festa grande a Soiano del Lago: entusiasmo, curiosità, musica e...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/217: IL GOLF FINALMENTE VA IN TELEVISIONE

Sul campo di Ca' della Nave registrata la trasmissione di Bucarelli e Lanza


MARTELLAGO - È ben noto il disappunto del golfista che non è abbonato Sky, per non aver l’opportunità di vedere in chiaro le partite di golf nei programmi nazionali, seppur costretto a pagare il canone Rai. Non saprei a cosa ascrivere questo svantaggio sulla testa degli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Garantiti i servizi essenziali e l'apertura deglio Ecocentri

RACCOLTA RIFIUTI A RISCHIO PER SCIOPERO NAZIONALE

Lunedì e martedì l'attività potrebbe subire disagi


TREVISO - Sciopero nazionale del settore igiene ambientale, compresa anche Contarina, e il servizio rifiuti è a rischio. Indetto da Cgil, Cisl, Uil e Fiadel, un nuovo sciopero nazionale si svolgerà l'11 e il 12 luglio, a causa dell’interruzione delle trattative per il rinnovo del contratto collettivo nazionale scaduto nel 2013. Lo sciopero è istituito a livello nazionale e coinvolge tutte le aziende italiane che operano nel settore dell’igiene ambientale, quindi non solo i dipendenti di Contarina.
Saranno molto probabili alcuni disagi per gli utenti nella provincia di Treviso a causa della lunghezza dello sciopero e della prossimità con il fine-settimana.
Contarina garantirà le prestazioni indispensabili previste per legge, ad esempio presso ospedali, case di cura e comunità terapeutiche, utenze scolastiche, case di riposo, mercati, caserme, carceri, stazioni ferroviarie e aeroportuali e quant’altro previsto. Inoltre, l’apertura degli EcoCentri è assicurata e segue gli orari indicati nel calendario, nel sito e su ContarinApp.
Tutti gli altri servizi (raccolte porta a porta, ritiri a domicilio, apertura EcoSportelli, servizio EcoBus/EcoStop, ecc.) potrebbero non essere svolti o subire limitazioni. Per evitare troppi disagi Contarina ricorda che i contenitori vanno ritirati entro la giornata, anche se non sono stati svuotati, e potranno essere esposti nel successivo turno di raccolta, come indicato da calendario. Inoltre l'azienda consiglia a tutti gli utenti di esporre i propri contenitori usufruendo delle raccolte ordinarie previste nei giorni precedenti lo sciopero, affinché non si accumulino troppi rifiuti nelle case.
Per qualsiasi informazione, i cittadini possono contattare il numero verde 800.07.66.11 (da telefono fisso) o il numero 0422 916500 (da cellulare).