Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/152: IN SUDAFRICA, EDO MOLINARI TRA I PROTAGONISTI

Nella tappa "australe" dell'European Tour si impone l'inglese Storm


Edoardo Molinari, Nino Bertasio e il dilettante romano Philip Geerts, sono gli azzurri impegnati nel torneo BMW South African Open dell’European Tour, combinato con il Sunshine Tour, in atto dal 12 al 15 gennaio. Il Campo di gioco è il Glendower (par 72) di City of Ekurhuleni. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/151: GLI AZZURRI ALLA QUALIFICAZIONE PER IL TOUR ASIATICO

Alle Hawaii via al Pga: nel torneo dei campioni comanda Justin Thomas


Due interessanti manifestazioni in questi giorni, alle Hawaii e in Tailandia: mentre la PGA americana dà il via al torneo riservato ai vincitori della scorsa stagione che segna anche l’inizio del Tour statunitense, gli azzurri Alessandro Tadini (piemontese) e Aron Zemmer (ventiseienne...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/150: IL BILANCIO AZZURRO DI UN ANNO SUI GREEN

Francesco Molinari ancora troppo solo e 4 nuove proette nel Tour


TREVISO - Ha ricevuto pennellate di azzurro da parte dei nostri giocatori, il mondo del professionismo nel 2016; si sono registrati ottimi risultati: di spicco, al consuntivo dell’annata, il trionfo di Francesco Molinari nel 73° Open d’Italia. Altrettanto bene si può dire per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Fra agosto e settembre TVB nella perla delle Dolomiti

TREVISO BASKET-CORTINA: IL MATRIMONIO CONTINUA

Il 2 e 3 settembre si disputerą un quadrangolare


TREVISO - Dal 30 agosto al 3 settembre Cortina ospiterà la De' Longhi Treviso Basket.  I biancoblu di coach Pillastrini, come già fatto l’anno scorso, si alleneranno a porte aperte presso lo Stadio Olimpico. Anche quest’anno infatti, nello storico impianto del ghiaccio verrà allestito un campo di basket. La settimana culminerà con un quadrangolare che coinvolgerà oltre a Treviso Basket altre 3 realtà importanti della pallacanestro italiana (i nomi delle società sono in via di definizione), le cui gare si svolgeranno venerdì 2 (le semifinali, dalle 18.00) e sabato 3 (finalina e finale, dalle 16). L’accesso allo stadio sarà sempre gratuito. L’aspetto agonistico è affiancato da un fitto calendario di eventi che, oltre a ricalcare alcune attività già sviluppate la scorsa edizione, prevede anche delle importanti novità: il primo Camp di Basket Unificato (organizzato in collaborazione con I Baskettosi) e il primo Torneo CSI Cortina D’Ampezzo (organizzato con il CSI Treviso). Verranno riproposti poi: il saluto della De Longhi Treviso Basket a Cortina, l’appuntamento fisso della merenda con TVB per i bambini, il Trofeo di Minibasket prima delle finali del quadrangolare, il trofeo del Consorzio UniVerso Treviso, la chiacchierata con dei miti del basket in Sala Cultura. E’ confermata infine la giornata di gemellaggio con TCBF, il Festival del Fumetto e dell’Illustrazione di Treviso, che martedì 30 agosto sarà presente a Cortina con i suoi artisti a personalizzare le vetrine degli esercizi commerciali, ovviamente con temi cestistici griffati TVB. Il tutto grazie alla grande collaborazione del Comune di Cortina d'Ampezzo e all'attività di Ideeuropee, la società di comunicazione che coadiuva Treviso Basket nell'organizzazione degli eventi e della promozione della settimana cortinese della squadra trevigiana.
Paolo Vazzoler, Presidente di Treviso Basket: “Torniamo a Cortina perché l'anno scorso siamo stati benissimo, la squadra e lo staff hanno ricevuto un'accoglienza e un trattamento speciale, le iniziative a corollario del ritiro hanno coinvolto tutta la città e la vallata in una settimana indimenticabile, fondamentale nel darci la giusta carica per preparare al meglio l'avvio della stagione. Lo Stadio Olimpico con la sua storia gloriosa dà sempre grandi emozioni e l'atmosfera respirata lì ci ha regalato quell'energia vincente che poi abbiamo sprigionato per tutta l'annata sportiva. Siamo certi che sarà un'altra settimana eccezionale, andiamo a prendere lo slancio dal "trampolino" di Cortina per una grande stagione 2016/17!"
Piergiorgio Paladin, coordinatore di Cortina Basket Week: “Abbiamo realizzato un programma che poggia, oltre sulla presenza di Treviso Basket, su due volontà precise: quella di generare incoming a Cortina e quella di coinvolgere i ragazzi e gli appassionati di basket di tutta la zona. Ringrazio fin da ora le categorie di Cortina e in particolare Cortina for Us e l’Associazione Albergatori, inoltre il Csi di Treviso e i Baskettosi per il prezioso aiuto.”TREVISO - Dal 30 agosto al 3 settembre Cortina ospiterà la De' Longhi Treviso Basket.  I biancoblu di coach Pillastrini, come già fatto l’anno scorso, si alleneranno a porte aperte presso lo Stadio Olimpico. Anche quest’anno infatti, nello storico impianto del ghiaccio verrà allestito un campo di basket. La settimana culminerà con un quadrangolare che coinvolgerà oltre a Treviso Basket altre 3 realtà importanti della pallacanestro italiana (i nomi delle società sono in via di definizione), le cui gare si svolgeranno venerdì 2 (le semifinali, dalle 18.00) e sabato 3 (finalina e finale, dalle 16). L’accesso allo stadio sarà sempre gratuito. L’aspetto agonistico è affiancato da un fitto calendario di eventi che, oltre a ricalcare alcune attività già sviluppate la scorsa edizione, prevede anche delle importanti novità: il primo Camp di Basket Unificato (organizzato in collaborazione con I Baskettosi) e il primo Torneo CSI Cortina D’Ampezzo (organizzato con il CSI Treviso). Verranno riproposti poi: il saluto della De Longhi Treviso Basket a Cortina, l’appuntamento fisso della merenda con TVB per i bambini, il Trofeo di Minibasket prima delle finali del quadrangolare, il trofeo del Consorzio UniVerso Treviso, la chiacchierata con dei miti del basket in Sala Cultura. E’ confermata infine la giornata di gemellaggio con TCBF, il Festival del Fumetto e dell’Illustrazione di Treviso, che martedì 30 agosto sarà presente a Cortina con i suoi artisti a personalizzare le vetrine degli esercizi commerciali, ovviamente con temi cestistici griffati TVB. Il tutto grazie alla grande collaborazione del Comune di Cortina d'Ampezzo e all'attività di Ideeuropee, la società di comunicazione che coadiuva Treviso Basket nell'organizzazione degli eventi e della promozione della settimana cortinese della squadra trevigiana.
Paolo Vazzoler, Presidente di Treviso Basket: “Torniamo a Cortina perché l'anno scorso siamo stati benissimo, la squadra e lo staff hanno ricevuto un'accoglienza e un trattamento speciale, le iniziative a corollario del ritiro hanno coinvolto tutta la città e la vallata in una settimana indimenticabile, fondamentale nel darci la giusta carica per preparare al meglio l'avvio della stagione. Lo Stadio Olimpico con la sua storia gloriosa dà sempre grandi emozioni e l'atmosfera respirata lì ci ha regalato quell'energia vincente che poi abbiamo sprigionato per tutta l'annata sportiva. Siamo certi che sarà un'altra settimana eccezionale, andiamo a prendere lo slancio dal "trampolino" di Cortina per una grande stagione 2016/17!"
Piergiorgio Paladin, coordinatore di Cortina Basket Week: “Abbiamo realizzato un programma che poggia, oltre sulla presenza di Treviso Basket, su due volontà precise: quella di generare incoming a Cortina e quella di coinvolgere i ragazzi e gli appassionati di basket di tutta la zona. Ringrazio fin da ora le categorie di Cortina e in particolare Cortina for Us e l’Associazione Albergatori, inoltre il Csi di Treviso e i Baskettosi per il prezioso aiuto.”