Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/278: IL "GIGANTE" BELGA PIETERS TRIONFA AL CZECH MASTERS

Ultimo giro record, Andrea Pavan conquista il terzo posto


PRAGA (REP. CECA) - Lasciamo per il momento tranquilli i 70 più grandi giocatori del mondo, a darsi battaglia nel BMW Championship, la seconda delle tre tappe della FedEx Cup in corso a Medinah nell’Illinois. Il primo torneo, il Northern Trust giocato nel New Jersey, l’abbiamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/277: A PADOVA IL GOLF GIOVANILE INTERNAZIONALE

L'U.S. Kids Venice Open ospitato tra Galzignano, Montecchia e Frassenelle


PADOVA - È ancora una volta a Padova l’International U.S. Kids Venice Open, affollata da centinaia di atleti, provenienti da ogni parte del mondo. L’U.S. Kids è istituzione americana con 27 circoli affiliati in Italia, che ha il fine di aprire il Golf ai più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/276: LA CALMA DI PATRICK REED È VINCENTE AL NORTHERN TRUST

Lo statunitense bissa il successo del 2016 nel primo torneo della FedEx Cup


NEW JERSEY (USA) - È questa la prima delle tre gare valide per la FedEx Cup, inserita nel corso della stagione PGA Tour: tre tornei a eliminazione, giocati nel mese di agosto, che portano all’assegnazione di una grossa somma di denaro: 15 milioni di dollari del Jackpot al vincitore di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Parte mercoledì 13 la serie di gare estive della Nordest Ippodromi

TUTTO PRONTO PER L'ESTATE AL TROTTO AL SANT'ARTEMIO

Il clou a settembre con il GP Città di Treviso


TREVISO - E' ormai quasi tutto a posto per il vernissage stagionale dell'ippodromo del Sant'Artemio di Treviso che fra meno di una settimana torna finalmente dopo la sosta e manda in scena la prima serale della stagione estiva. Un'estate calda in tutti i sensi visto che all'impianto di Viale Felissent i cavalli scenderanno in pista sotto le luci tutti i mercoledì da qui sino a fine agosto. Si parte quindi mercoledì prossimo, il 13. Tre in totale le notturne programmate nel mese per poi lasciare spazio ai cinque appuntamenti by night di agosto. A ruota ma in diurna l'appendice di settembre che culminerà con l'appuntamento top di questa parte di calendario, il Gran Premio Città di Treviso, alla presenza del sindaco e di parte della giunta. Tante le novità, a cominciare dalla tribuna, rimessa a nuovo per l'occasione così come la pista da mille metri, sulla quale proprio ieri è stato ultimato il cambio della sabbia per renderla ancora più morbida e col tempo più compatta e veloce, alla caccia del nuovo record dell'anello trevigiano. Tanti anche gli appuntamenti di spicco sotto il profilo squisitamente tecnico, dalla selezione per il nord Italia del Campionato Femminile dei 3 Anni in programma il 27 giugno sino al Criterium dei 2 Anni, la generazione più giovane in pista, che ha iniziato a correre solo da pochi giorni, fissata per il 31 agosto. E sempre per i nati 2014 anche il Trofeo Bepi Biasuzzi sull'asse Modena-Treviso con tre appuntamenti per ippodromo che sulla base di una speciale classifica premierà l'allenatore in grado di mandare in pista i soggetti più precoci.
Non solo cavalli però. I guidatori a Treviso avranno a disposizione un torneo tutto per loro: 5 punti al vincitore di ogni singola corsa, 3 al secondo arrivato, 2 al terzo e uno al quarto. Alla fine delle notturne chi tra i maestri delle redini lunghe avrà raccolto più punti avrà diritto al premio messo in palio dalla Nordest Ippodromi, la società che gestisce l'impianto. Il numero 1 dei drivers Enrico Bellei, vincitore del Frustino d'Oro negli ultimi 20 anni, e il suo alter ego a livello nazionale Roberto Vecchione i maggiori candidati al successo finale. E - tocco speciale in una annata speciale - la Corsa all'Australiana, in programma il 10 agosto. Cos'è la corsa all'australiana? Sei cavalli, quattro giri di pista, chi arriva ultimo ad ogni giro intermedio viene eliminato. Poi un chilometro coi tre cavalli rimasti, l'ultimo, da vivere tutto d'un fiato in piena velocità sin sul palo d'arrivo. Una botta di adrenalina in salsa di zoccoli come sanno esserlo solo le corse.
Luci accese e macchina in movimento, quindi. La stagione 2016 del Sant'Artemio è sui blocchi.