Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitą coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sabato, celebrazione del cinquantesimo anniversario dell'Alfa Romeo Duetto

"100 SFUMATURE DI AUTOMOBILE", ICONE D'AUTO DAL 900 AD OGGI

Ultimi giorni per la mostra a Ca' dei Carraresi


TREVISO - Fino al 10 luglio la mostra “100 sfumature di automobile” a Ca' dei Carraresi a Treviso. Prima della chiusura è programmato un grande evento sabato 9 alle 15.30 per il cinquantesimo dell'Alfa Romeo Duetto, il cui modello “Osso di Seppia” è visibile all'interno della mostra insieme ad altre vetture e modellini di epoche diverse dal 1900 al presente.

Dopo i festeggiamenti del ottantesimo anniversario della Fiat "Topolino", in occasione della celebrazione del modello dell'Alfa ci sarà un dibattito nel quale verrà ripercorsa la storia della casa automobilistica per arrivare alla “Spider”. Gli ospiti presenti saranno: Lorenzo Ardizio, direttore del Museo Alfa Romeo di Arese; Francesco Svizzero, celebre gentleman driver e Pilota ufficiale Alfa Romeo nelle gare rallistiche degli anni '70; Remo Carli, preparatore trevigiano dell'Alfa Romeo che ha preparato le vetture per Fassina, Tognana, Zandonà, tra gli altri; Michele Beni, presidente dell'Automobile Club di Treviso.

L'incontro è aperto a tutti i visitori della mostra che nelle ultime due giornate (sabato e domenica) ha come orario 10 – 20.
Tutta la mostra è patrocinata dall'ACI Treviso e dal Comune.

Galleria fotograficaGalleria fotografica