Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/147: NUOVE TECNOLOGIE, DIVERTIMENTO E SOLIDARIETÀ

Due gare speciali con Bags4dream, Fuorilimite e Par 108


MARTELLAGO - Di questi tempi, freddi e umidi, non si avverte un grosso stimolo a partecipare ad una gara di Golf, salvo che l’attrazione non sia generata dalla simpatia degli ospiti. Ecco, le persone e l’armonia tra quest’insieme di associazioni, dedite a far beneficenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Torna la rassegna culturale "Oasi Notte" da sabato 9 luglio al 6 agosto

L'OASI CERVARA SI FA PALCOSCENICO PER GLI SPETTACOLI ...NELLA NATURA

La novità: l'apertura serale fino alle 23.00 anche per una passeggiata


QUINTO (TV) - Compie 10 anni la rassegna estiva di spettacoli dell’Oasi Cervara di Santa Cristina di Quinto di Treviso che, per festeggiare in modo originale, propone l'apertura al pubblico anche alla sera. Quando la giornata è al termine, quando i frequentatori del pomeriggio tornano verso casa, quando la luce cambia… sarà dunque possibile percorrere e scoprire un parco differente, con colori e atmosfere sconosciute ai più, scegliendo tra il fruire delle proposte culturali dell'Oasi o rimanere a godere di un silenzio, fra sciabordio di acqua e sorprese di lucciole, che fuori dai cancelli di questo piccolo paradiso si arrende all’urbanizzazione.

Dal 9 luglio al 6 agosto, tutti i sabati dalle 19.30 alle 23.00, resteranno aperti il ristoro del Barco e l’area pic-nic per cenare o condividere qualcosa portato da casa. Poi, sempre il sabato sera, una proposta di spettacolo o di concerto nell’incontro con un elemento della natura: gli alberi, il fuoco, la terra, la luce, l’aria... in un gioco di relazioni fra scienza e cultura. L'invito, come gli anni scorsi, è quello di indossare scarpe comode e di portare con sé una torcia perché i sentieri, per rispetto degli animali che scorrono la propria vita con ritmi lontani dalle luminose abitudini umane, non sono illuminati.  

E la domenica pomeriggio? Torna ad essere protagonista la narrazione, questa volta per un pubblico di bambini e famiglie, con le fiabe di Fata Natura.
 

Ai nostri microfoni Antonella Della Giustina, responsabile eventi e comunicazione dell'Oasi Cervara, presenta i programmi delle rassegne e le altre attività (in alto il link dell'intervista).

Sabato 9 luglio LA NOTTE DELLA TERRA
ore 20.00 I FEEL FOOD fra cibo e jazz spulciando fra i prodotti della terra e gli scaffali della musica selezionando ingredienti di qualità; dal cioccolato al caffè senza dimenticare spaghetti e champagne, esaltandone il gusto con accostamenti sorprendenti. Con la voce di VALERIA BRUNIERA e il contrabbasso di FILIPPO TANTINO
ore 21.45 ASCOLTI NOTTURNI Un’avventura speciale per scoprire il mondo naturale dopo il tramonto del sole, per familiarizzare con la notte e di scoprirne la bellezza, i suoni e le sensazioni. Passeggiata e conversazioni sulla natura.  
(è possibile arrivare anche in bicicletta da Treviso grazie alla FIAB.TREVISO: partenza ore 19.00 da Viale XV luglio)

Sabato 16 luglio LA NOTTE DELL’ARIA
Ore 20.00 IL VOLO SERALE il volo lento e silenzioso dei rapaci notturni, le misteriose abitudini di chi vola lontano dalla luce, i comportamenti spesso buffi e divertenti, ma ancor più misteriosi ed affascinanti. Conversazioni sulla natura con STEFANIA FALCONE
Ore 21.45 LE DIMORE DEL VENTO ci sono luoghi abitati ormai solo dal vento. Paolo li riporta in vita, raccontandoceli per ciò che erano. Dai castelli alle ville, dalle carceri ai capannoni industriali, sono tutti edifici abbandonati che disegnano la mappa di un’Italia che c’era, e che forse c’è ancora. Film-documentario con PAOLO RUMIZ
 
Sabato 23 luglio LA NOTTE DEGLI ALBERI
Ore 20. LE CORDE DELL’ANIMA Concerto d’arpe celtiche con SARA GIRARDELLO e JESSICA PETTENA’ e un’incursione narrativa di MARINA MISSIATO e JAMES JOYCE
Ore 21.00 ALBERI CHE CAMMINANO Un viaggio lungo il quale si fanno incontro boscaioli, liutai, scrittori, scultori, ingegneri navali e inventori, uniti dal loro rapporto con gli alberi, con il legno e soprattutto da uno sguardo diverso sul mondo che abitiamo e sulle cose che usiamo. Film-documentario con ERRI DE LUCA e MAURO CORONA   
(è possibile arrivare anche in bicicletta da Treviso grazie alla FIAB.TREVISO: partenza ore 19.00 da Viale XV luglio)
 
Sabato 30 luglio LA NOTTE DEL FUOCO 
Serata per adulti e ragazzi, prenotazione obbligatoria
Ore 19.00 DRUM CIRCLE un coinvolgente evento ritmico in cui ritrovarsi per suonare insieme tamburi e percussioni.Non è una lezione e non occorre saper suonare uno strumento musicale.
Ore 21.00 LA DANZA DEL FUOCO Un’atmosfera incantata, danza, arti marziali e giocoleria dove il protagonista si muove in una moltitudine di fiamme. Spettacolo con Unnico
Ore 21.30 DRAGHI Storie tra mito e natura. Guardando da vicino le squame del Basilisco, il silenzioso strisciare di un’Elaphe oppure l’occhio privo di emozioni del Geco Tokai è possibile fare un balzo indietro nel tempo e lasciare questi animali ci conducano a scoprire la nascita del mito del drago. Conversazioni sulla natura con ELISABETTA PITTERI
 
Sabato 6 agosto LA NOTTE DELLA LUCE
Ore 20.00 GALILEO Le montagne della luna e altri miracoli. “Puntò il suo nuovo cannocchiale verso la luna, creduta liscia e immutabile come una sfera geometrica. Quello che vide lo lasciò sbalordito: la luna aveva montagne e valli, come la terra; forse dava asilo anche a forme di vita!”  Spettacolo di e con Andrea Pennacchi e Giorgio Gobbo
Ore 22.00 PUNTI DI LUCE E STORIE DI STELLE Nel buio del cielo cerchiamo le stelle, punti di luce. Luce tremolante e colorata, in viaggio da decine, centinaia, migliaia di anni per raccontare ogni volta una storia diversa. Luce riflessa dalla superficie dei pianeti, brillanti vagabondi che talvolta confondiamo con le stelle. E poi c’è la luce fulminea, quella che attraversa il cielo in un istante: scie luminose, stelle cadenti di agosto che ci sorprendono anche nelle notti che precedono o che seguono quella di San Lorenzo. Passeggiata e conversazioni sulla natura con l’astronoma ELENA LAZZARETTO
 
Ingresso unico € 10.00.  Informazioni e prenotazioni al numero 335 1248514 o eventi@oasicervara.it.


Il calendario domenicale con le Fiabe di Fata Natura:

Domenica 3 luglio

MIGNOLINA
Una grande avventura per una ragazza alta quanto un pollice

Domenica 10 luglio

RAPERONZOLO
Raperonzoloooo mostra la tua faccia e butta la tua treccia

Domenica 17 luglio

JACK IL FAGIOLO MAGICO
Se pianti un fagiolo e troverai un tesoro

Domenica 24 luglio

IL BRUTTO ANATTROCCOLO
Tutti pensavano fosse impacciato e brutto, invece…

Domenica 31 luglio

SPANK E UNNICO
Da Fata Natura un regalo… due inseparabili amici, a due e quattro zampe, due acrobati allegri, due autentici “animali” da palcoscenico