Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/173: U.S. OPEN TRA SORPRESE E MONTEPREMI RECORD

Vince Brooks Koepka, dopo un'ecatombe di big


ERIN (USA) - È partito il 15 giugno dal Wisconsin, il secondo major della stagione, il più importante, l’US Open. Si è giocato sul tracciato dell’“Erin Hills”, un campo straordinario, e un ricchissimo montepremi, 12 milioni di dollari, il più alto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/172: RENATO PARATORE NUOVA STELLA DEL GOLF ITALIANO

Il ventenne coglie il successo al Nordea Masters.


BARSEBACK - Una nuova stella si è affacciata sul firmamento del Golf italiano. Si chiama Renato Paratore; è romano, ventenne, ma ha ormai testimoniato grande talento, e un’incredibile maturità. Incisivo e determinato come un vero Campione, ha colto il successo di questa...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/171: IL TORNEO AIGG ARRIVA IN VENETO

Settima e ottava tappa a Ca' della Nave e al Montecchia


MARTELLAGO/SELVAZZANO DENTRO - Dopo i Campi romani, dopo la Felsinea, dopo la Toscana, toccava al Veneto ospitare, l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, nel suo tour nazionale. Lo ha fatto accogliendo nei suoi bei Campi i giornalisti, all’avvio nel “girone di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Manifestazione nazionale, possibili disagi anche nella Marca

RACCOLTA RIFIUTI, SCIOPERO RINVIATO A MERCOLEDÌ E GIOVEDÌ

I sindacati hanno posticipato l'agitazione prevista lunedì e martedì


TREVISO - Cgil, Cisl, Uil e Fiadel hanno comunicato di aver accolto l’invito della Commissione di garanzia e di aver differito lo sciopero nazionale del comparto igiene ambientale previsto per le giornate di lunedì 11 e martedì 12 luglio.
In queste giornate il servizio di raccolta rifiuti si svolgerà dunque regolarmente e non subirà alcuna variazione. Lo sciopero rimane comunque proclamato per le intere giornate consecutive di mercoledì 13 e giovedì 14.
Contarina avverte che, per qualsiasi informazione, i cittadini possono contattare il numero verde 800.07.66.11 (da telefono fisso) o il numero 0422 916500 (da cellulare).