Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/151: GLI AZZURRI ALLA QUALIFICAZIONE PER IL TOUR ASIATICO

Alle Hawaii via al Pga: nel torneo dei campioni comanda Justin Thomas


Due interessanti manifestazioni in questi giorni, alle Hawaii e in Tailandia: mentre la PGA americana dà il via al torneo riservato ai vincitori della scorsa stagione che segna anche l’inizio del Tour statunitense, gli azzurri Alessandro Tadini (piemontese) e Aron Zemmer (ventiseienne...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/150: IL BILANCIO AZZURRO DI UN ANNO SUI GREEN

Francesco Molinari ancora troppo solo e 4 nuove proette nel Tour


TREVISO - Ha ricevuto pennellate di azzurro da parte dei nostri giocatori, il mondo del professionismo nel 2016; si sono registrati ottimi risultati: di spicco, al consuntivo dell’annata, il trionfo di Francesco Molinari nel 73° Open d’Italia. Altrettanto bene si può dire per...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/14: GOLF CLUB CARIMATE

In Brianza un percorso piacevole, ad ogni buca il nome di una pianta


CARIMATE - Siamo in Brianza, una terra che si differenzia in numerosi tratti dal resto della Lombardia, per la natura geografica, demografica, economica, e linguistica, e non fa riferimento a un ente territoriale. I suoi comuni hanno attinenza a quattro differenti province: Milano, Monza, Como e...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

E' accaduto stanotte, il locale è andato totalmente distrutto

ESPLODE CASSA DEL CREDITO COOPERATIVO A CENDON

Fortunatamente disabitato l'appartamento soprastante


TREVISO - Ignoti la scorsa notte hanno fatto esplodere il bancomat della filiale del Credito Cooperativo della Banca di Monastier e del Sile a Cendon di Silea in via De Gasperi. I malviventi hanno provveduto dapprima ad oscurare le telecamere, quindi hanno fatto saltare lo sportello probabilmente con dell'acetilene. Risultato: il locale è andato completamente distrutto. La sorte ha voluto che l'appartamento al piano superiore della filiale fosse stato in quel momento disabitato. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e i Vigili del Fuoco. Le indagini sono tuttora in corso anche per accertare il bottino.