Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/152: IN SUDAFRICA, EDO MOLINARI TRA I PROTAGONISTI

Nella tappa "australe" dell'European Tour si impone l'inglese Storm


Edoardo Molinari, Nino Bertasio e il dilettante romano Philip Geerts, sono gli azzurri impegnati nel torneo BMW South African Open dell’European Tour, combinato con il Sunshine Tour, in atto dal 12 al 15 gennaio. Il Campo di gioco è il Glendower (par 72) di City of Ekurhuleni. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/151: GLI AZZURRI ALLA QUALIFICAZIONE PER IL TOUR ASIATICO

Alle Hawaii via al Pga: nel torneo dei campioni comanda Justin Thomas


Due interessanti manifestazioni in questi giorni, alle Hawaii e in Tailandia: mentre la PGA americana dà il via al torneo riservato ai vincitori della scorsa stagione che segna anche l’inizio del Tour statunitense, gli azzurri Alessandro Tadini (piemontese) e Aron Zemmer (ventiseienne...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/150: IL BILANCIO AZZURRO DI UN ANNO SUI GREEN

Francesco Molinari ancora troppo solo e 4 nuove proette nel Tour


TREVISO - Ha ricevuto pennellate di azzurro da parte dei nostri giocatori, il mondo del professionismo nel 2016; si sono registrati ottimi risultati: di spicco, al consuntivo dell’annata, il trionfo di Francesco Molinari nel 73° Open d’Italia. Altrettanto bene si può dire per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

AUDIO Appartamenti in piazza Marconi chiusi da anni

OCCUPATO IMMOBILE DI BPV A VALDOBBIADENE

Trenta azionisti nella palazzina di proprietą della banca


VALDOBBIADENE - Nuova protesta da parte di azionisti e risparmiatori della Banca Popolare di Vicenza: questa mattina una trentina di persone ha occupato uno stabile di proprietà dell'istituto berico, nei pressi di piazza Marconi, a Valdobbiadene. La palazzina con diversi appartamenti ed alcuni esercizi commerciali, è sfitta e chiusa da parecchi anni. Gli occupanti hanno esposto degli striscioni ad una delle terrazze. L'azione, oltre a rilanciare ancora una volta il dramma dei tanti soci che hanno visto il proprio capitale azzerato nel crollo delle azioni, vuole riportare l'attenzione sul patrimonio immobiliare detenuto dalla banca, ma non sfruttato a fronte di tanti risparmiatori ridotti sul lastrico.
Nelle stesse ore, a Valdobbiadene, i rappresentanti del Coordinamento soci banche popolari venete - Don Torta hanno annunciato la manifestazione di protesta, in programma mercoledì sera, dalle 20.30, a Treviso, con un corteo che partirà da Porta Santi Quaranta.
La decisione di entrare l'immobile in disuso, comunque, precisano i vertici del coordinamento, è stata assunta in modo spontaneo da parte di un gruppo di associati.