Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitą coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

AUDIO Appartamenti in piazza Marconi chiusi da anni

OCCUPATO IMMOBILE DI BPV A VALDOBBIADENE

Trenta azionisti nella palazzina di proprietą della banca


VALDOBBIADENE - Nuova protesta da parte di azionisti e risparmiatori della Banca Popolare di Vicenza: questa mattina una trentina di persone ha occupato uno stabile di proprietà dell'istituto berico, nei pressi di piazza Marconi, a Valdobbiadene. La palazzina con diversi appartamenti ed alcuni esercizi commerciali, è sfitta e chiusa da parecchi anni. Gli occupanti hanno esposto degli striscioni ad una delle terrazze. L'azione, oltre a rilanciare ancora una volta il dramma dei tanti soci che hanno visto il proprio capitale azzerato nel crollo delle azioni, vuole riportare l'attenzione sul patrimonio immobiliare detenuto dalla banca, ma non sfruttato a fronte di tanti risparmiatori ridotti sul lastrico.
Nelle stesse ore, a Valdobbiadene, i rappresentanti del Coordinamento soci banche popolari venete - Don Torta hanno annunciato la manifestazione di protesta, in programma mercoledì sera, dalle 20.30, a Treviso, con un corteo che partirà da Porta Santi Quaranta.
La decisione di entrare l'immobile in disuso, comunque, precisano i vertici del coordinamento, è stata assunta in modo spontaneo da parte di un gruppo di associati.