Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/147: NUOVE TECNOLOGIE, DIVERTIMENTO E SOLIDARIETÀ

Due gare speciali con Bags4dream, Fuorilimite e Par 108


MARTELLAGO - Di questi tempi, freddi e umidi, non si avverte un grosso stimolo a partecipare ad una gara di Golf, salvo che l’attrazione non sia generata dalla simpatia degli ospiti. Ecco, le persone e l’armonia tra quest’insieme di associazioni, dedite a far beneficenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sostituisce il colonnello Massimo D'Anna, destinato a Lecco

CAMBIO ALLA GUIDA DEL NUCLEO TRIBUTARIO DELLA GDF DI TREVISO

Comando al tenente colonnello Fabio Marco Vetrano


TREVISO - Cambio al vertice del Nucleo di Polizia tributario della Guardia di Finanza di Treviso: il colonnello Massimo Dell'Anna ha passato la guida del reparto al tenente colonello Fabio Marco Vetrano. La cerimomia dell'avvicendamento si è svolta nella sede del Comando provinciale delle Fiamme Gialle.
Il Colonnello Massimo Dell’Anna, destinato al Comando provinciale di Lecco, ha guidato il Nucleo di Polizia Tributaria di Treviso negli ultimi cinque anni, caratterizzati da brillanti risultati in ogni ambito della missione istituzionale del Corpo. Tra le numerose attività di servizio dirette spiccano l'operazione “Coat Rack”, che tra il 2011 ed il 2012 ha fatto emergere una rilevante evasione fiscale nel settore del mobile, e l’operazione "Collezione fatale", che tra il 2013 ed il 2014 ha consentito di disvelare una gravissima bancarotta fraudolenta e recuperare svariati milioni di euro di imposte non versate, grazie al sequestro di immobili e di centinaia di veicoli d’epoca, tra auto, barche e moto, di elevato valore ed interesse storico.
Alla cerimonia, svolta alla presenza del comandante provinciale, colonnello Alessandro N. Serena, ha partecipato una rappresentanza di ufficiali, ispettori, sovrintendenti, appuntati e finanzieri, insieme ai rappresentanti dell’Associazione nazionale finanzieri d’Italia della provincia di Treviso.
Il tenente colonnello Vetrano, di origini lombarde, giunge dal Nucleo di Polizia Tributaria di Venezia, dopo aver prestato servizio e retto plurimi Reparti del nord-Italia. Nel suo indirizzo di saluto, ha ringraziato i superiori per la fiducia accordatagli nel conferimento del prestigioso incarico, ha assicurato il massimo impegno ad esercitare un’azione di comando equilibrata ed efficace ed ha dato atto al colonnello Dell’Anna dell’ottimo lavoro svolto che ha portato il reparto, sotto la sua direzione, ad elevati standard operativi.
II comandante provinciale ha ringraziato il colonnello Dell’Anna per l’attività svolta, sempre con attenzione al personale, dedizione, senso del dovere ed attaccamento all’Istituzione, e conseguendo risultati pregevolissimi, frutto di grande competenza e dinamismo operativo. Ha quindi, rivolto al tenente colonnello Vetrano un augurio di "buon lavoro" nel nuovo incarico, auspicando che possa cogliere ulteriori successi, nell'interesse del Corpo e del Paese.