Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
CAMPI DA GOLF/15: GOLF CLUB PUNTA ALA

Sulla costa della Maremma un percorso impegnativo e spettacolare


PUNTA ALA - Da sempre la Toscana è conosciuta per essere una splendida regione. Si arriva in Maremma, e la cosa ha, per certi aspetti, una connotazione ancora maggiore. A sud del golfo di Follonica troviamo Castiglione della Pescaia, e subito si arriva a Punta Ala, un tempo chiamata...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/169: SPETTACOLO E INNOVAZIONE: ╚ GOLFSIXES

A Londra, l'European Tour sperimenta una nuova formula


LONDRA - Al Centurion Club di St. Albands, a Londra, l’evento inaugurale di questo rivoluzionario agone, il “GolfSixes”, che assegna un premio di un milione di euro. Con tale torneo Keith Pelley, il ceo del Tour Europeo, intende rinnovare un po’ gli schemi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/168: FESTA IN PIAZZA A MARTELLAGO CON IL GOLF

Anche lo sport protagonista nella tradizionale manifestazione nella cittadina veneziana


MARTELLAGO - Martellago è una cittadina dell’entroterra veneziano vocata e particolarmente attenta al settore primario, l’agricoltura. Gli abitanti sono laboriosi, e attaccati alle memorie del passato. Nel 1945, alla fine del disastroso conflitto mondiale, entrò in uso per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Denunciata per lesioni, la lite per le pulizie delle scale

BARUFFA TRA VICINE DI CASA A COLPI DI SCOPETTONE

A S. Bona una 36enne manda all'ospedale una 42enne


TREVISO - I rapporti poco idilliaci tra vicini in condominio sono all'ordine del giorno. Ma lunedì, in una palazzina di via Bianchini, nel quartiere di Santa Bona, si è degenerato. Due inquiline sono venute alle mani, tanto che una è finita all'ospedale, picchiata dalla rivale a colpi di scopettone. A scatenare la furiosa lite, pare, un motivo banale: a chi toccassero le pulizie della scala condominiale. E forse, ad esacerbare gli animi, avrà influito anche il caldo di mezzogiorno, orario in cui è avvenuta la baruffa. Fatto sta che tra una 42enne ed una 36enne è scoppiato un diverbio, poi la seconda ha impugnato la ramazza ed ha colpito più volte la vicina, procurandole un trauma cranico e la frattura di un braccio. Soccorsa dal personale del Suem 118, la ferita è stata trasportata al Ca' Foncello. L'altra litigante, invece, è stata denunciata dai Carabinieri per lesione aggravata.