Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/153: IL WINTER 4 PALLE A CA' DELLA NAVE

Nuova tappa del circuito griffato Cristianevents


CA' DELLA NAVE - Rinviata per maltempo la Louisiana a due del giorno 15, che sarà riprogrammata per il 5 di febbraio, domenica 22 è partita finalmente a Cà della Nave la lunga teoria dei “Cristianevents”, con la gara a coppie “4 palle”. Il regolamento...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/152: IN SUDAFRICA, EDO MOLINARI TRA I PROTAGONISTI

Nella tappa "australe" dell'European Tour si impone l'inglese Storm


Edoardo Molinari, Nino Bertasio e il dilettante romano Philip Geerts, sono gli azzurri impegnati nel torneo BMW South African Open dell’European Tour, combinato con il Sunshine Tour, in atto dal 12 al 15 gennaio. Il Campo di gioco è il Glendower (par 72) di City of Ekurhuleni. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/151: GLI AZZURRI ALLA QUALIFICAZIONE PER IL TOUR ASIATICO

Alle Hawaii via al Pga: nel torneo dei campioni comanda Justin Thomas


Due interessanti manifestazioni in questi giorni, alle Hawaii e in Tailandia: mentre la PGA americana dà il via al torneo riservato ai vincitori della scorsa stagione che segna anche l’inizio del Tour statunitense, gli azzurri Alessandro Tadini (piemontese) e Aron Zemmer (ventiseienne...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Denunciata per lesioni, la lite per le pulizie delle scale

BARUFFA TRA VICINE DI CASA A COLPI DI SCOPETTONE

A S. Bona una 36enne manda all'ospedale una 42enne


TREVISO - I rapporti poco idilliaci tra vicini in condominio sono all'ordine del giorno. Ma lunedì, in una palazzina di via Bianchini, nel quartiere di Santa Bona, si è degenerato. Due inquiline sono venute alle mani, tanto che una è finita all'ospedale, picchiata dalla rivale a colpi di scopettone. A scatenare la furiosa lite, pare, un motivo banale: a chi toccassero le pulizie della scala condominiale. E forse, ad esacerbare gli animi, avrà influito anche il caldo di mezzogiorno, orario in cui è avvenuta la baruffa. Fatto sta che tra una 42enne ed una 36enne è scoppiato un diverbio, poi la seconda ha impugnato la ramazza ed ha colpito più volte la vicina, procurandole un trauma cranico e la frattura di un braccio. Soccorsa dal personale del Suem 118, la ferita è stata trasportata al Ca' Foncello. L'altra litigante, invece, è stata denunciata dai Carabinieri per lesione aggravata.