Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/173: U.S. OPEN TRA SORPRESE E MONTEPREMI RECORD

Vince Brooks Koepka, dopo un'ecatombe di big


ERIN (USA) - È partito il 15 giugno dal Wisconsin, il secondo major della stagione, il più importante, l’US Open. Si è giocato sul tracciato dell’“Erin Hills”, un campo straordinario, e un ricchissimo montepremi, 12 milioni di dollari, il più alto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/172: RENATO PARATORE NUOVA STELLA DEL GOLF ITALIANO

Il ventenne coglie il successo al Nordea Masters.


BARSEBACK - Una nuova stella si è affacciata sul firmamento del Golf italiano. Si chiama Renato Paratore; è romano, ventenne, ma ha ormai testimoniato grande talento, e un’incredibile maturità. Incisivo e determinato come un vero Campione, ha colto il successo di questa...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/171: IL TORNEO AIGG ARRIVA IN VENETO

Settima e ottava tappa a Ca' della Nave e al Montecchia


MARTELLAGO/SELVAZZANO DENTRO - Dopo i Campi romani, dopo la Felsinea, dopo la Toscana, toccava al Veneto ospitare, l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, nel suo tour nazionale. Lo ha fatto accogliendo nei suoi bei Campi i giornalisti, all’avvio nel “girone di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Raggiro lunedì a Nervesa: bottino da 4mila euro in gioelli

FINTA DOTTORESSA SVALIGIA LA CASA DI UNA VEDOVA 82ENNE

Si è spacciata per il sostituto del medico di famiglia


NERVESA DELLA BATTAGLIA - Fingendosi un medico, è entrata in casa e ha rubato gioielli per un valore di circa 4mila euro. L'ennesimo raggiro ai danni di un anziano è avvenuto lunedì, in tarda mattinata, a Nervesa della Battaglia. Vittima una pensionata e vedova di 82 anni. Alla sua porta, verso mezzogiorno, ha suonato una giovane donna che si è spacciata per la sostituta del medico di base: con la scusa di controllare le condizioni di salute dell'assistita, la sedicente dottoressa è riuscita ad entrare nell'abitazione. Poi, approfittando di una distrazione della padrona di casa, ha sgraffignato monili in oro ed altri oggetti preziosi per circa 4mila euro.
Grazie ad un idendikit fornito dall'82enne, i carabinieri ora hanno fatto scattare la caccia al finto camice bianco