Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni promuove un incontro tra i soci in un Campo da Golf, con l’intento di far chiarezza su qualcosa di particolare emerso nella stagione. Puntualizzare,e...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/144: A DUBAI IL DP WORLD TOUR CHAMPIONSHIP

Vince l'inglese Fitspatrick, ad Henrik Stenson la Race to Dubai


DUBAI - Avevamo lasciato i nostri azzurri sull’European Tour al termine del Turkish Airlines Open, con la speranza che Manassero e Paratore conquistassero in Sud Africa la carta per giocare a Dubai. Paratore ce l’ha fatta, e son contento. Manassero no, e mi dispiace. Restano quindi a...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Raggiro lunedì a Nervesa: bottino da 4mila euro in gioelli

FINTA DOTTORESSA SVALIGIA LA CASA DI UNA VEDOVA 82ENNE

Si è spacciata per il sostituto del medico di famiglia


NERVESA DELLA BATTAGLIA - Fingendosi un medico, è entrata in casa e ha rubato gioielli per un valore di circa 4mila euro. L'ennesimo raggiro ai danni di un anziano è avvenuto lunedì, in tarda mattinata, a Nervesa della Battaglia. Vittima una pensionata e vedova di 82 anni. Alla sua porta, verso mezzogiorno, ha suonato una giovane donna che si è spacciata per la sostituta del medico di base: con la scusa di controllare le condizioni di salute dell'assistita, la sedicente dottoressa è riuscita ad entrare nell'abitazione. Poi, approfittando di una distrazione della padrona di casa, ha sgraffignato monili in oro ed altri oggetti preziosi per circa 4mila euro.
Grazie ad un idendikit fornito dall'82enne, i carabinieri ora hanno fatto scattare la caccia al finto camice bianco