Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/165: TWENTY DOUBLE CUP, LA RYDER VENETA

Tra sport e goliardia, i "Rossi" si aggiudicano la seconda edizione della gara


VENEZIA - Una competizione speciale, festosa, trascinante! Due gruppi di amici, abituati a sfottersi goliardicamente quando giocano a Golf, dopo una partita a Jesolo lo scorso anno, hanno avuto l’idea di provar a cimentarsi in gara a squadre, al fine che le rispettive derisioni trovassero...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/164: THE MASTERS , SERGIO GARCIA È IL MIGLIORE DEI "MAESTRI"

Nel prestigioso major di Augusta, primo trionfo dello spagnolo


AUGUSTA (USA) - Siamo al primo dei quattro tornei stagionali di maggior spicco nella stagione golfistica maschile: i 4 Majors. Il Masters è torneo dal fascino antico, il più rilevante; dal 6 al 9 aprile se ne gioca l’edizione 81, sulle consuete 72 buche. È infatti l'unico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/163: IL CHALLENGE AIGG DIAVOLINA 2017 PRENDE IL VIA DAL MARCO SIMONE

L'ospitalità di Laura Biagiotti e della figlia Lavinia per l'esordio del circuito dei giornalisti golfisti


ROMA - Come ogni anno, ha tappe importanti il challenge AIGG Diavolina. Questa laziale ne è il debutto, nella consueta due giorni romana, sicuramente considerevole. Oggi siamo al “Marco Simone” a Roma, proseguirà domani al “Terre dei Consoli” nel viterbese, per successivamente far tappa al “Bologna” e a “Le Fonti” in Emilia Romagna, a “Punta Ala” e “Terme di Saturnia” in Toscana, a “Cà della Nave” e “Montecchia” in Veneto, al “Colline del Gavi” e “Villa Carolina” in Piemonte, e a “Bergamo” e “Villa d’Este” in Lombardia. Oltre a questo giro d’Italia, c’è l’Alpen Cup in tre tappe nei GC di Asiago,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Pulizia e recupero di una piazzetta da rifiuti e sporcizia, questo il primo intervento

A MASERANDA MIGRANTI AL SERVIZIO DELLA COMUNITÀ

Sono quattro i giovani richiedenti asilo che da lunedì svolgono servizi utili


MASERADA SUL PIAVE - Da lunedì 18 luglio 4 ragazzi, richiedenti asilo, in carico alla cooperativa La Esse, si sono messi a disposizione della comunità di Maserada sul Piave dando il via al progetto che individua servizi utili alla comunità locale e realizzabili attraverso attività di volontariato.

Anche Maserada sul Piave ha aderito al protocollo d’intesa tra le amministrazioni che prevede il coinvolgimento dei richiedenti asilo in piccole ma importanti attività di volontariato a supporto delle comunità e da lunedì i 4 richiedenti asilo, accompagnati da un volontario dell’Auser sono intervenuti nella pulizia e recupero di una piazzetta da rifiuti e sporcizia che troppo spesso si accumulano negli spazi pubblici.

"Stupisce e soddisfa vedere l’entusiasmo di questi 4 ragazzi che sentono forte il desiderio di sentirsi parte attiva di una comunità che fino a questo momento non hanno quasi vissuto né conosciuto. – continua il Sindaco Anna Sozza – Auspico davvero che questo possa essere solo un primo esempio nel quadro di un più generale e coordinato approccio al tema dell’accoglienza."

Un protocollo di intesa ampio, che ha visto coinvolte molte realtà istituzionali come la Prefettura, la Direzione Territoriale del lavoro di Treviso, La Direzione provinciale Inps di Treviso , la Direzione provinciale Inail di Treviso, 25 Comuni, La Diocesi di Treviso e Vittorio Veneto, Le Segreterie provinciali CGL CISL e UIL di Treviso, il Forum Permanente Terzo Settore del Veneto di Padova, il C.S.V. di Treviso, e gli Enti gestori dei centri di accoglienza della Provincia di Treviso.