Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni promuove un incontro tra i soci in un Campo da Golf, con l’intento di far chiarezza su qualcosa di particolare emerso nella stagione. Puntualizzare,e...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/144: A DUBAI IL DP WORLD TOUR CHAMPIONSHIP

Vince l'inglese Fitspatrick, ad Henrik Stenson la Race to Dubai


DUBAI - Avevamo lasciato i nostri azzurri sull’European Tour al termine del Turkish Airlines Open, con la speranza che Manassero e Paratore conquistassero in Sud Africa la carta per giocare a Dubai. Paratore ce l’ha fatta, e son contento. Manassero no, e mi dispiace. Restano quindi a...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Controlli a tappeto della Polizia locale: dopo la diffida, scatta la sanzione

SIEPI TROPPO SPORGENTI, A VILLORBA FIOCCANO LE MULTE

In due settimane, 11 multe a chi non ha provveduto alla potatura


VILLORBA - A Villorba fioccano le multe per le siepi poco curate: solo nelle ultime due settimane sono stati emessi undici verbali ai cittadini che non avevano ancora provveduto, dopo la notifica di diffida, a regolare gli arbusti troppo cresciuti.
Da prassi, infatti, i proprietari delle siepi o degli alberi con rami sporgenti su aree e spazi pubblici vengono prima invitati a intervenire con una diffida. Chi non dà corso alla potatura, deve pagare la multa di 200 euro.
Il Comune di Villorba, più di un mese fa, ha sollecitato la Polizia Locale a effettuare un controllo a tappeto del territorio, considerando che l’incuria di siepi e vegetazione, in generale, può compromettere la pubblica sicurezza, dall'oscurare la visibilità della strada all'impedire il passaggio di pedoni, ciclisti, passeggini e altri mezzi di locomozione.