Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
CAMPI DA GOLF/15: GOLF CLUB PUNTA ALA

Sulla costa della Maremma un percorso impegnativo e spettacolare


PUNTA ALA - Da sempre la Toscana è conosciuta per essere una splendida regione. Si arriva in Maremma, e la cosa ha, per certi aspetti, una connotazione ancora maggiore. A sud del golfo di Follonica troviamo Castiglione della Pescaia, e subito si arriva a Punta Ala, un tempo chiamata...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/169: SPETTACOLO E INNOVAZIONE: È GOLFSIXES

A Londra, l'European Tour sperimenta una nuova formula


LONDRA - Al Centurion Club di St. Albands, a Londra, l’evento inaugurale di questo rivoluzionario agone, il “GolfSixes”, che assegna un premio di un milione di euro. Con tale torneo Keith Pelley, il ceo del Tour Europeo, intende rinnovare un po’ gli schemi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/168: FESTA IN PIAZZA A MARTELLAGO CON IL GOLF

Anche lo sport protagonista nella tradizionale manifestazione nella cittadina veneziana


MARTELLAGO - Martellago è una cittadina dell’entroterra veneziano vocata e particolarmente attenta al settore primario, l’agricoltura. Gli abitanti sono laboriosi, e attaccati alle memorie del passato. Nel 1945, alla fine del disastroso conflitto mondiale, entrò in uso per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Controlli a tappeto della Polizia locale: dopo la diffida, scatta la sanzione

SIEPI TROPPO SPORGENTI, A VILLORBA FIOCCANO LE MULTE

In due settimane, 11 multe a chi non ha provveduto alla potatura


VILLORBA - A Villorba fioccano le multe per le siepi poco curate: solo nelle ultime due settimane sono stati emessi undici verbali ai cittadini che non avevano ancora provveduto, dopo la notifica di diffida, a regolare gli arbusti troppo cresciuti.
Da prassi, infatti, i proprietari delle siepi o degli alberi con rami sporgenti su aree e spazi pubblici vengono prima invitati a intervenire con una diffida. Chi non dà corso alla potatura, deve pagare la multa di 200 euro.
Il Comune di Villorba, più di un mese fa, ha sollecitato la Polizia Locale a effettuare un controllo a tappeto del territorio, considerando che l’incuria di siepi e vegetazione, in generale, può compromettere la pubblica sicurezza, dall'oscurare la visibilità della strada all'impedire il passaggio di pedoni, ciclisti, passeggini e altri mezzi di locomozione.