Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Chervò il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/237: L'OPEN D'ITALIA DEI CAMPIONI PARALIMPICI

Lo svedese Joakim Björkman si conferma imbattibile


CREMA - Sotto l’egida di EDGA (European Disabled Golf Association), si è giocata a Crema la 18esima edizione del torneo italiano per giocatori disabili, aperta a tutte le tipologie di disabilità. Il torneo, appena concluso, si è giocato sulla distanza di trentasei buche,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Jacopo, figlio di Walter, si è presentato al Treviso

ECCO ZENGA: MA QUALE PORTIERE, È CENTRAVANTI

"Orgoglioso di essere qui, però che predecessori..."


TREVISO - Ecco il nuovo centravanti del Calcio Treviso: si chiama Jacopo Zenga, 29 anni, 1.92, arriva dal Fanfulla ed è felicissimo di essere in biancoceleste. "Il contatto c’è stato a fine giugno, mi ha convinto a venire qui l’importanza della piazza, la categoria conta fino ad un certo punto: orgoglioso di essere stato chiamato dal Treviso, per me è un‘opportunità assolutamente da sfruttare."
Cognome pesante… "La carriera ed i numeri parlano per me, i tifosi trevigiani impareranno a conoscermi per ciò che vedranno, a prescindere dal fatto che uno si chiami Zenga o Rossi."
Il Fanfulla è stata la ultima tua squadra. "25 gol in totale. Bella stagione, ho tastato l’Eccellenza veneta grazie alla finale nazionale contro il San Donà, fra l’altro aveva Nicoletti che ora ritrovo qui, ma tutti gli ultimi anni sono stati importanti, in 3 su 4 ho raggiunto la categoria superiore e quando non ci sono riuscito sono arrivato secondo. Spero di allungare questa striscia positiva a Treviso."
Dove sono passati tali Toni, Beghetto, Borriello… "Se penso a chi ha indossato la maglia col 9 in effetti mi viene la pelle d’oca, è una grande emozione. E ci aggiungo il mio amico Andrea Ferretti. Cercherò di farmi apprezzare per le mie doti e caratteristiche."

(foto Film)