Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitÓ coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Jacopo, figlio di Walter, si Ŕ presentato al Treviso

ECCO ZENGA: MA QUALE PORTIERE, ╚ CENTRAVANTI

"Orgoglioso di essere qui, per˛ che predecessori..."


TREVISO - Ecco il nuovo centravanti del Calcio Treviso: si chiama Jacopo Zenga, 29 anni, 1.92, arriva dal Fanfulla ed è felicissimo di essere in biancoceleste. "Il contatto c’è stato a fine giugno, mi ha convinto a venire qui l’importanza della piazza, la categoria conta fino ad un certo punto: orgoglioso di essere stato chiamato dal Treviso, per me è un‘opportunità assolutamente da sfruttare."
Cognome pesante… "La carriera ed i numeri parlano per me, i tifosi trevigiani impareranno a conoscermi per ciò che vedranno, a prescindere dal fatto che uno si chiami Zenga o Rossi."
Il Fanfulla è stata la ultima tua squadra. "25 gol in totale. Bella stagione, ho tastato l’Eccellenza veneta grazie alla finale nazionale contro il San Donà, fra l’altro aveva Nicoletti che ora ritrovo qui, ma tutti gli ultimi anni sono stati importanti, in 3 su 4 ho raggiunto la categoria superiore e quando non ci sono riuscito sono arrivato secondo. Spero di allungare questa striscia positiva a Treviso."
Dove sono passati tali Toni, Beghetto, Borriello… "Se penso a chi ha indossato la maglia col 9 in effetti mi viene la pelle d’oca, è una grande emozione. E ci aggiungo il mio amico Andrea Ferretti. Cercherò di farmi apprezzare per le mie doti e caratteristiche."

(foto Film)