Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/263: IL VICENTINO MIGLIOZZI MIGLIOR AZZURRO AL CHINA OPEN

A Shenzen il finlandese Korhonen si impone al playoff sul francese Hebert


SHENZEN - Sono ben quattro gli azzurri che partecipano al Volvo China Open, evento dell’Asian Tour e dell’European Tour, in programma a Shenzhen, al Tradition at Wolong Valley, di Chengdu in Cina. È Il venticinquesimo anniversario di questo torneo, che significa scadenza molto...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/20: GOLF CLUB CASTELFALFI

Tra le colline del Chianti, il paesaggio fa dimenticare anche le difficoltà tecniche


CASTELFALFI - Si arriva a Castelfalfi, località ignota ai più, percorrendo le luminose colline del Chiantigiano che riservano splendidi scorci. Siamo a Montaione, nei pressi dei borghi di San Gimignano e di Volterra, e Castelfalfi è un piccolo villaggio medievale arroccato...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/262: LA PRIMA VOLTA DEL MASTERS IN ROSA

Sfida tra le migliori 72 dilettanti sul mitico Augusta National


AUGUSTA - Si tratta di un evento storico per il golf femminile: per la prima volta il Masters in rosa.A giocare all’Augusta National, il mitico percorso voluto da Bobby Jones, sono le migliori 72 dilettanti del mondo. Tra loro, quattro azzurre: Virginia Elena Carta, Caterina Don, Alessandra...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Donerà uno degli scarponi usati sul Nanga Parbat al museo

SIMONE MORO PER IL GRAN FINALE DI VACANZE DELL'ANIMA

L'alpinista protagonista domenica sera a Montebelluna


MONTEBELLUNA - Gran finale nel segno del rapporto uomo-natura e dell'alpinismo, per Vacanze dell'Anima. Il festival diffuso della Pedemontana chiude la sua edizione 2016 domenica a Montebelluna. Si inizia con un’escursione in bicicletta alla scoperta del territorio tra Montello e Colli Asolani, tra le aziende dello Sportsystem (partenza alle 8.30 dal Museo di storia naturale e archeologia). Nel pomeriggio, visita guidata al Museo di Montebelluna per la mostra Scienza e Sport e l’esposizione di attrezzature e abbigliamento sportivo, con la possibilità, per adulti e bambini, di fare divertenti esperienze sportive. Alle 20.30, in Piazza Dall'Armi, l’intervento di Philippe Pypaert dell’Ufficio Unesco di Venezia sulla sostenibilità come indicatore di bellezza.
Alle 21, sempre in Piazza Dall'Armi (in caso di pioggia, Palamazzalovo), il pubblico potrà godere dei racconti di Simone Moro, in dialogo con Alessia Meneghin del Cai Montebelluna. Moro è l’unico alpinista della storia ad avere raggiunto quattro cime di ottomila metri in stagione invernale: lo Shisha Pangma, il Makalu, il Gasherbrum II e il Nanga Parbat. Lo scalatore bergamasco chiude il festival con un incontro tra immagini e parole per condividere esperienze e aneddoti di una vita straordinaria fatta di sport, sacrifici, coraggio e, naturalmente, bellezza.
Alle 18, Moro sarà al Museo di storia naturale e archeologia di Montebelluna, sede della mostra temporanea Scienza e Sport, per donare uno dei suoi scarponi. Si tratta della calzatura indossata dall'alpinista per affrontare la sua ultima impresa invernale sul Nanga Parbat, nella catena dell'Himalaya. Una testimonianza del suo passaggio in città.