Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/165: TWENTY DOUBLE CUP, LA RYDER VENETA

Tra sport e goliardia, i "Rossi" si aggiudicano la seconda edizione della gara


VENEZIA - Una competizione speciale, festosa, trascinante! Due gruppi di amici, abituati a sfottersi goliardicamente quando giocano a Golf, dopo una partita a Jesolo lo scorso anno, hanno avuto l’idea di provar a cimentarsi in gara a squadre, al fine che le rispettive derisioni trovassero...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/164: THE MASTERS , SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE DEI "MAESTRI"

Nel prestigioso major di Augusta, primo trionfo dello spagnolo


AUGUSTA (USA) - Siamo al primo dei quattro tornei stagionali di maggior spicco nella stagione golfistica maschile: i 4 Majors. Il Masters è torneo dal fascino antico, il più rilevante; dal 6 al 9 aprile se ne gioca l’edizione 81, sulle consuete 72 buche. È infatti l'unico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/163: IL CHALLENGE AIGG DIAVOLINA 2017 PRENDE IL VIA DAL MARCO SIMONE

L'ospitalitÓ di Laura Biagiotti e della figlia Lavinia per l'esordio del circuito dei giornalisti golfisti


ROMA - Come ogni anno, ha tappe importanti il challenge AIGG Diavolina. Questa laziale ne è il debutto, nella consueta due giorni romana, sicuramente considerevole. Oggi siamo al “Marco Simone” a Roma, proseguirà domani al “Terre dei Consoli” nel viterbese, per successivamente far tappa al “Bologna” e a “Le Fonti” in Emilia Romagna, a “Punta Ala” e “Terme di Saturnia” in Toscana, a “Cà della Nave” e “Montecchia” in Veneto, al “Colline del Gavi” e “Villa Carolina” in Piemonte, e a “Bergamo” e “Villa d’Este” in Lombardia. Oltre a questo giro d’Italia, c’è l’Alpen Cup in tre tappe nei GC di Asiago,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Panico tra gli altri automobilisti, ma per fortuna nessun incidente

ANZIANA DI MOGLIANO CONTROMANO IN AUTOSTRADA

74enne sbaglia rampa sull'A14 a Civitanova Marche


MOGLIANO VENETO - Ha imboccato contromano l'autostrada con la sua vettura. Ha rischiato moltissimo, per sé stessa e per il pericolo di provocare un incidente, domenica mattina una donna di 74 anni, residente a Mogliano Veneto, mentre percoreva lo svincolo dell'A14, nei pressi di Civitanova Marche. L'anziana, al volante della sua Opel Corsa, si è inserita nella rampa di uscita per i veicoli provenienti dalla direzione opposta, anziché in quella di immissione. Panico tra i guidatori, che si sono ritrovati davanti, in senso contrario, l'auto della trevigiana: al di là dello spavento, per un mezzo miracolo, non è successo alcun incidente. Subito è scattato l'allarme, lanciato dagli automobilisti in transito. La stessa 74enne, resasi conto dell'errore commesso, dopo alcune decine di metri ha compiuto un'inversione ad U, per rimettersi nel giusto senso di marcia. Manovra, perlatro, anch'essa ad altissimo rischio. Nel frattempo la pattuglia della Polstrada di Porto San Giorgio ha raggiunto la vettura ed intimato l'alt all'anziana, che era, a sua volta, in un forte stato di agitazione. La donna ha raccontato agli agenti di essersi confusa con la segnaletica e di aver imboccato inconsapevolmente la rampa sbagliata.
Per lei, come da prassi in questi casi, sono stati applicati il ritiro della patente e il sequestro del mezzo.