Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitą coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Consulente di federazioni e club sportivi, il saluto dell'Ulss 7

IN PENSIONE ALBERTO AGUECI, "MAGO" DELLA CHIRURGIA DEL GINOCCHIO

Dal primo agosto a riposo il primario di Ortopedia di Conegliano


CONEGLIANO - Andrà in pensione il primo agosto il dottor Alberto Agueci, primario dell’Unità operativa di Ortopedia e Traumatologia dell'ospedale di Conegliano.
Dopo la laurea in Medicina e Chirurgia e la specializzazione in Ortopedia e Traumatologia, conseguite all’università di Padova, Agueci ha iniziato la sua carriera, come assistente e aiuto al reparto di Ortopedia e Traumatologia dell’Ospedale Maggiore di Verona, proseguendo, poi, presso la Clinica ortopedica dell’Università di Verona.
E’ approdato all’Ulss 7 nel settembre 1998 come direttore dell’Unità operativa di Ortopedia e Traumatologia dell’Ospedale di Conegliano, portando la stessa a Centro di Riferimento Regionale per la Traumatologia dello Sport e a sede, in convenzione, con la Scuola di specialità in Ortopedia dell’università di Verona. Nell’ultimo biennio, con la sua collaborazione, è stata realizzata l’integrazione tra le Unità operative di Ortopedia e Traumatologia degli ospedale di Conegliano e Vittorio Veneto, con implementazione della specializzazione e della efficienza delle due realtà.
Specializzato nella chirurgia del ginocchio, Agueci è stato consulente di numerosi enti e società sportive di rilievo nazionale (Federazione Italiana Sport Invernali, Gruppo Sportivo del Corpo Forestale dello Stato, Benetton e Treviso Basket, Benetton Rugby, Spes Volley, ecc.). Da tempo, inoltre, il dottor Agueci sta studiando i possibili sviluppi tecnologici nella progettazione e realizzazioni di strumenti atti a migliorare le procedure nella chirurgia del ginocchio.
“Al dottor Alberto Agueci va un sentito ringraziamento per la competenza e la professionalità con cui ha guidato l’Unità Operativa di Ortopedia e Traumatologia dell’Ospedale di Conegliano e per il suo fattivo contribuito ai processi di integrazione tra le Unità Operative. Proseguendo nella tradizione del padre, storico grande chirurgo dell’Ulss 7, Alberto Agueci in questi anni ha consentito alla nostra azienda di poter contare un’Ortopedia di eccellenza”.