Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/165: TWENTY DOUBLE CUP, LA RYDER VENETA

Tra sport e goliardia, i "Rossi" si aggiudicano la seconda edizione della gara


VENEZIA - Una competizione speciale, festosa, trascinante! Due gruppi di amici, abituati a sfottersi goliardicamente quando giocano a Golf, dopo una partita a Jesolo lo scorso anno, hanno avuto l’idea di provar a cimentarsi in gara a squadre, al fine che le rispettive derisioni trovassero...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/164: THE MASTERS , SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE DEI "MAESTRI"

Nel prestigioso major di Augusta, primo trionfo dello spagnolo


AUGUSTA (USA) - Siamo al primo dei quattro tornei stagionali di maggior spicco nella stagione golfistica maschile: i 4 Majors. Il Masters è torneo dal fascino antico, il più rilevante; dal 6 al 9 aprile se ne gioca l’edizione 81, sulle consuete 72 buche. È infatti l'unico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/163: IL CHALLENGE AIGG DIAVOLINA 2017 PRENDE IL VIA DAL MARCO SIMONE

L'ospitalitÓ di Laura Biagiotti e della figlia Lavinia per l'esordio del circuito dei giornalisti golfisti


ROMA - Come ogni anno, ha tappe importanti il challenge AIGG Diavolina. Questa laziale ne è il debutto, nella consueta due giorni romana, sicuramente considerevole. Oggi siamo al “Marco Simone” a Roma, proseguirà domani al “Terre dei Consoli” nel viterbese, per successivamente far tappa al “Bologna” e a “Le Fonti” in Emilia Romagna, a “Punta Ala” e “Terme di Saturnia” in Toscana, a “Cà della Nave” e “Montecchia” in Veneto, al “Colline del Gavi” e “Villa Carolina” in Piemonte, e a “Bergamo” e “Villa d’Este” in Lombardia. Oltre a questo giro d’Italia, c’è l’Alpen Cup in tre tappe nei GC di Asiago,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ora la Prefettura nominerÓ un "reggente" fino alle elezioni

SI DIMETTONO 7 CONSIGLIERI, RESANA COMMISSARIATA

Il sindaco Loris Mazzorato ancora sfiduciato come nel 2013


RESANA - Torna il commissario in Comune a Resana. Nel consiglio comunale in programma questa mattina, tre consiglieri di maggioranza Luisella Pellizzer, Marco Brunato e Simone Fecchio e quattro di minoranza, Matteo Bosa, Pierino Luisetto, Luciano Celeghin e Giovanna Sabbadin, su 13 componenti totali, hanno presentato le proprie dimissioni, facendo cadere l'organo istituzionale. Di fatto, una sfiducia nei confronti del sindaco Loris Mazzorato. Già avvertita la Prefettura, per l'inevitabile procedura di nomina di un commissario che gestirà l'ordinaria amministrazione del municipio, fino alla convocazione delle nuove elezioni comunali.
Le dimissioni sono l'atto finale di una tensione crescente tra il primo cittadino e parte della sua maggioranza, già sfociata nelle scorse settimane in una crisi di giunta e nel ritiro delle deleghe all'assessore Luisella Pellizer.
E' la seconda volta che Mazzorato viene sfiduciato dal suo consiglio: nell'ottobre del 2013 12 consiglieri comunali su 17 si dimisero dopo la partecipazione del sindaco ad una celebrazione in suffragio del nazista Erich Priebke e il Comune venne commissariato. Mazzorato è stato poi rieletto a furor di voti, nelle elezioni dell'anno successivo. Il primo cittadino, ex leghista, comunque ha continuato a far discutere per certe sue prese di posizione, ad esempio, per le dichiarazioni di simpatia verso Scientology o contro i vaccini.
Ora Resana si appresa a rivivere la situazione di tre anni fa.