Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ora la Prefettura nominerà un "reggente" fino alle elezioni

SI DIMETTONO 7 CONSIGLIERI, RESANA COMMISSARIATA

Il sindaco Loris Mazzorato ancora sfiduciato come nel 2013


RESANA - Torna il commissario in Comune a Resana. Nel consiglio comunale in programma questa mattina, tre consiglieri di maggioranza Luisella Pellizzer, Marco Brunato e Simone Fecchio e quattro di minoranza, Matteo Bosa, Pierino Luisetto, Luciano Celeghin e Giovanna Sabbadin, su 13 componenti totali, hanno presentato le proprie dimissioni, facendo cadere l'organo istituzionale. Di fatto, una sfiducia nei confronti del sindaco Loris Mazzorato. Già avvertita la Prefettura, per l'inevitabile procedura di nomina di un commissario che gestirà l'ordinaria amministrazione del municipio, fino alla convocazione delle nuove elezioni comunali.
Le dimissioni sono l'atto finale di una tensione crescente tra il primo cittadino e parte della sua maggioranza, già sfociata nelle scorse settimane in una crisi di giunta e nel ritiro delle deleghe all'assessore Luisella Pellizer.
E' la seconda volta che Mazzorato viene sfiduciato dal suo consiglio: nell'ottobre del 2013 12 consiglieri comunali su 17 si dimisero dopo la partecipazione del sindaco ad una celebrazione in suffragio del nazista Erich Priebke e il Comune venne commissariato. Mazzorato è stato poi rieletto a furor di voti, nelle elezioni dell'anno successivo. Il primo cittadino, ex leghista, comunque ha continuato a far discutere per certe sue prese di posizione, ad esempio, per le dichiarazioni di simpatia verso Scientology o contro i vaccini.
Ora Resana si appresa a rivivere la situazione di tre anni fa.