Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
CAMPI DA GOLF/15: GOLF CLUB PUNTA ALA

Sulla costa della Maremma un percorso impegnativo e spettacolare


PUNTA ALA - Da sempre la Toscana è conosciuta per essere una splendida regione. Si arriva in Maremma, e la cosa ha, per certi aspetti, una connotazione ancora maggiore. A sud del golfo di Follonica troviamo Castiglione della Pescaia, e subito si arriva a Punta Ala, un tempo chiamata...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/169: SPETTACOLO E INNOVAZIONE: È GOLFSIXES

A Londra, l'European Tour sperimenta una nuova formula


LONDRA - Al Centurion Club di St. Albands, a Londra, l’evento inaugurale di questo rivoluzionario agone, il “GolfSixes”, che assegna un premio di un milione di euro. Con tale torneo Keith Pelley, il ceo del Tour Europeo, intende rinnovare un po’ gli schemi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/168: FESTA IN PIAZZA A MARTELLAGO CON IL GOLF

Anche lo sport protagonista nella tradizionale manifestazione nella cittadina veneziana


MARTELLAGO - Martellago è una cittadina dell’entroterra veneziano vocata e particolarmente attenta al settore primario, l’agricoltura. Gli abitanti sono laboriosi, e attaccati alle memorie del passato. Nel 1945, alla fine del disastroso conflitto mondiale, entrò in uso per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Via libera al documento prima del nuovo corso dell'ente

PROVINCIA, APPROVATO L'ULTIMO BILANCIO DI PREVISIONE

Il presidente Muraro: "Risorse tagliate del 70%"


TREVISO - Il presidente della Provincia di Treviso, Leonardo Muraro, in quanto commissario del Consiglio Provinciale fino a prossime elezioni, ha approvato il bilancio di previsione 2016. Rispettando i termini di legge dunque, l'Amministrazione Provinciale ha approvato il documento finanziario previsionale col parere favorevole dei revisori dei conti.
“A un mese dalla scadenza di questo mandato – commenta Leonardo Muraro – abbiamo dunque approvato il bilancio, come vuole la normativa. Si tratta dell'ultimo bilancio che questa amministrazione approva. E si tratta di un vero atto di responsabilità, perchè lasciamo i conti a posto a chi verrà dopo di noi, col parere favorevole dei revisori. Questo, nonostante il prelievo di 43 milioni imposto dal Governo Renzi, quasi il 70% delle entrate proprie della Provincia, soldi dei trevigiani, che finiscono direttamente a Roma invece di essere investiti sul territorio. E a farne le spese sono ovviamente i trevigiani. Basti pensare che quest'anno, avremo soltanto 278.000 euro per le manutenzioni e 600.000 euro per investimenti, a fronte degli svariati milioni di qualche anno fa. Mi auguro che il Governo si renda conto che così non si può andare avanti e prenda provvedimenti, anche per chi amministrerà questo ente dopo di noi e soprattutto per i cittadini".