Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il ragazzino investito mentre svoltava in bicicletta

TRAVOLTO DA UN'AUTO, MUORE BAMBINO DI 10 ANNI

Incidente mortale intorno alle 13.30 a Castione di Loria


LORIA - Un bambino di 10 anni è stato travolto da un'auto ed è morto, nel primo pomeriggio di oggi a Castione di Loria. Il piccolo, Luciano Junior Koranteng, intorno alle 13.30, in sella alla sua bicicletta è uscito da una stradina laterale, per immettersi in via Castiglione: in quel momento sopraggiungeva un'auto, condotta da un residente della zona. Impossibile evitare l'impatto: il ragazzino è stato scaraventato una decina di metri avanti ed è caduto violentemente sull'asfalto. In pochi minuti sono arrivati l'elicottero, un'ambulanza e un'automedica del Suem 118: inutili, tuttavia, tutti i tentativi di rianimare il giovanissimo, deceduto pressoché sul colpo. Sul posto anche una pattuglia della Polizia stradale per i rilievi del caso e per ricostruire la dinamica dell'incidente. Sotto choc l'investitore: per lui, ora, con ogni probabilità scatterà una denuncia per omicidio stradale.
La famiglia del piccolo Luciano, che abita a poca distanza dal luogo del tragico incidente, è di origine ghanese, ma vive da tempo in paese e, a detta di tutti, è perfettamente integrata. Il bambino giocava nelle giovanili della locale squadra di calcio. Il padre si trova attualmente in Germania per lavoro, nella frazione di Loria, sono rimaste la mamma e la sorellina.