Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/157: IN MALESIA TRIONFA IL "QUASI ITALIANO" ZANOTTI

Tra gli azzurri bene Manassero e Paratore, "tagliato" Molinari


Prova impegnativa, per Nino Bertasio, Edoardo Molinari, Renato Paratore e Matteo Manassero, gli azzurri impegnati al Saujana G&CC di Kuala Lumpur in Malesia, nel torneo dell’European Tour organizzato dal 9 al 12 febbraio in collaborazione con Asian Tour. In palio c’erano 2.810.000...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/156: SERGIO GARCIA È IL MIGLIORE AL DESERT CLASSIC

A Dubai grandi nomi e... neve, delude Tiger Woods


DUBAI - Dal 2 al 5 febbraio, l’evento dell’European Tour che ha visto la partecipazione di Tiger Woods, e cui prendevano parte anche gli azzurri Matteo Manassero, Renato Paratore e Nino Bertasio. All’Emirates GC di Dubai Par 72. A difendere il titolo, era l’inglese Danny...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/155: I 25 ANNI DEL CLUB "I SALICI" DI TREVISO

Tra gli eventi per l'anniversario anche una Lousiana a due


TREVISO - Domenica 29 gennaio è partita la prima delle gare di corollario, al festeggio delle nozze d’argento che il Golf Club "I Salici" di Treviso celebra quest’anno: una gara di coppia, Louisiana a due. Ho avuto l’opportunità di partecipare anch’io, ed...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il fatto è accaduto ieri sera nel montebellunese

13ENNE FERISCE IL FRATELLO CHE PICCHIA LA MADRE

Il ragazzo, accoltellato, è in prognosi riservata


TREVISO - Una ragazzina 13enne ha ferito con un coltello da cucina il fratello di 15 che, stando ad una prima ricostruzione, stava picchiando la madre. E' avvenuto nella tarda serata di ieri nel montebellunese, al culmine dell'ennesimo episodio di tensione all'interno della famiglia. La ragazza ha piantato la lama sul fianco del fratello che, soccorso da sua madre, è stato operato d'urgenza: i medici si sono riservati la prognosi ma non sarebbe in pericolo di vita. La ragazzina, essendo al di sotto dei 14 anni, non è imputabile di alcun reato, al massimo i carabinieri la potranno segnalare al Tribunale dei minori.