Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Pusher ivoriano bloccato dalla Polizia locale in Riviera S. Margherita

SPACCIATORE INDIVIDUATO GRAZIE AL CONTROLLO DI VICINATO

Un cittadino segnala l'andirivieni di giovani intorno ad uno straniero


TREVISO - Un immigrato che stava spacciando droga nei pressi di Riviera Santa Margherita, è stato individuato, martedì pomeriggio, grazie a una tempestiva segnalazione di un cittadino.
Dopo aver notato alcuni ragazzi radunarsi in modo sospetto attorno allo straniero, il cittadino, tramite il sistema di controllo del vicinato, ha fornito precis e dettagliate indicazioni e descrizioni degli individui.  La zona, in più occasioni  luogo di episodi di spaccio di sostanze stupefacenti è tenuta costantemente sotto controllo dalla Polizia Locale e dalle altre forze dell'ordine. Immediatamente gli agenti in borghese della Municipale hanno raggiunto il luogo e individuato lo spacciatore, che nel frattempo era stato avvicinato da altri due ragazzi. Hanno dunque fermato i due giovani acquirenti, peraltro minorenni, sequestrando loro due involucri contenenti hashish. Lo straniero, un cittadino ivoriano di 27 anni,  già noto agli agenti è stato accompagnato in Comando e deferito in stato di libertà alla magistratura. Nel precedente episodio di spaccio risalente ad alcuni mesi fa, aveva offerto dello stupefacente ai vigili in borghese.   
In serata anche il cane antidroga "Trixie" ha permesso di individuare una modica quantità di sostanza stupefacente, sequestrata ad un giovane del 1983.