Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/194: IN SUDAFRICA IL PENULTIMO ATTO DELL'EUROPEAN TOUR

Vittoria per l'indolo di casa Brendan Grace


Dopo il Turkish Open, giocato ad Antalya la scorsa settimana e conquistato da Justin Rose, siamo ora al Gary Player GC di Sun City (par 72) in Sudafrica, dove, dal 9 al 12 novembre, si disputa il Nedbank Golf Challenge penultimo atto dell’European Tour, e settimo degli otto eventi delle Rolex...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/193: IN OMAN SI CONCLUDE LA CORSA DEL CHALLENGE

In palio la "carta" per l'European Tour


MUSCAT - Ricordiamo brevemente cos’è il Challenge, chiamato un tempo Satellite. È un Tour organizzato dal PGA European Tour, con la serie di tornei di golf professionali. È finalizzato allo sviluppo e alla promozione degli atleti al Tour europeo, che si classificano in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/192: JUSTIN ROSE, RIMONTA VINCENTE IN CINA

Il Wgc di Shanghai si decide solo nel giro finale


SHANGHAI - Sul percorso dello Sheshan International GC (par 72), a Shanghai, dal 26 al 29 ottobre, si è giocato il quarto e ultimo torneo stagionale, del World Golf Championship, il mini circuito mondiale, a cui sono stati ammessi appena 78 concorrenti, solo i grandi. Com’è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Conclusi i lavori nel reparto del Ca' Foncello: investimento da 60mila euro

ATTESE PIÙ COMODE AL DAY HOSPITAL DI EMATOLOGIA

Posti a sedere aumentati da 20 a 70 e ricavato un nuovo bagno


TREVISO - Nuova sala d’attesa al Day Hospital di Ematologia del Ca' Foncello. L'impegno preso tre mesi fa con l’utenza è stato mantenuto: sono finiti i lavori e ora per i pazienti e i familiari c’è una sala d’aspetto più ampia, con posti a sedere triplicati, servizi igienici raddoppiati e maggiore comfort.
La nuova più ampia sala d’attesa nel settore diurno del reparto diretto dal dottor Filippo Gherlinzoni è stata realizzata ampliando quella già esistente, grazie all’incorporamento di nuovi locali lungo il lato ovest e la chiusura di un vano scale. Da 20 posti a sedere esistenti si è ora passati alla possibilità di disporne di circa 70 a seconda delle necessità. Un nuovo servizio igienico (uno era già presente) è stato realizzato di ampie dimensioni e dotato di attrezzature che lo rendono utilizzabile in autonomia anche ai diversamente abili. Le opere sono state completate con un nuovo impianto di climatizzazione degli ambienti. In queste settimane di lavori, il cantiere è stato tenuto aperto senza intralciare l’attività sanitaria del servizio.
"Alla sala d’attesa del day hospital ematologico andava assolutamente messo mano – sottolinea il direttore generale Francesco Benazzi -. Alla mia prima visita al reparto, qualche mese fa, mi ero reso conto di come i pazienti in attesa avessero a disposizione spazi non più adeguati. Una segnalazione a riguardo è giunta anche da un utente tramite l’indirizzo mail 'Dillo al direttore'. Correggere una simile situazione era dovuto anche per garantire quel livello di umanizzazione delle strutture sanitarie che è necessario soprattutto in ambiti così delicati. Ci eravamo impegnati e, dopo qualche mese, oggi il lavoro è compiuto. Mi scuso con i pazienti che in queste settimane hanno incontrato qualche inevitabile disagio a causa delle opere in corso, ma sono convinto che ora potranno apprezzare la nuova sala".
La nuova area d’attesa del Day Hospital Ematologico del Ca’ Foncello è stata realizzata con un investimento complessivo di circa 60 mila euro.