Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitą coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I dati della mappa del credito nella Marca e nel Veneto

UN TREVIGIANO SU TRE HA IN ESSERE UN PRESTITO

Rata media mensile di 459 euro, la terza pił alta in Italia


TREVISO - Un trevigiano su tre ha in essere un prestito. Il dato emerge dalla "Mappa del credito", curata da Mister Credit, società del gruppo Crif, specializzato in informazioni e consulenza in ambito finanziario.
Rispetto all'incidenza delle diverse tipologie di crediti all'interno del portafoglio delle famiglie, il 30,3% è costituito da mutui. E' il valore più alto in Veneto e il sesto su scala nazionale. Relativamente ai prestiti personali è, invece, la provincia di Belluno a far segnare la quota più elevata di contratti di credito, pari al 39,5% (11° posto a livello nazionale). Rovigo si posiziona in vetta alla classifica regionale rispetto all’incidenza dei prestiti finalizzati, facendo segnare un 41,4% sul totale dei contratti di credito.
La Marca spicca anche per la rata media mensile pagata dai destinatari di prestiti: a 459 euro, che valgono il terzo posto assoluto nella graduatoria nazionale. Seguono, tra le province venete, Vicenza con 436 euro, e Venezia e Padova, entrambe con 418 euro.
La provincia veneta con l’indebitamento medio residuo più elevato risulta essere Padova con un valore pari a 42.904 euro, che la colloca all’11° posto nel ranking nazionale. Al contrario, quella che risulta meno esposta è Rovigo, con un indebitamento medio di soli 31.834 euro por capite. I trevigiani, invece, devono ancora restituire a banche e società finanziarie, in media, 40.800 euro a testa.