Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e università coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alla rassegna trevigiana si rinnova il connubio tra arte e musica

MAXI SELFIE FIRMATO MICHELANGELO PISTOLETTO ALL'HOME FESTIVAL

L'artista creerà una performance con le foto dei partecipanti


TREVISO - Arte e musica, un felice connubio che anche quest’anno prende forma all’Home Festival di Treviso (zona Dogana dal 31 agosto al 4 settembre) con artisti di caratura internazionale nell’area “House of Art”.
Conferma la sua presenza per il quarto anno consecutivo il maestro dell’arte povera Michelangelo Pistoletto. Artista di fama mondiale, noto per le sue installazioni e performance, ha esposto nei musei più prestigiosi e partecipato a ben dodici edizioni della Biennale di Venezia, (Leone d’Oro alla Carriera) e a quattro della Documenta di Kassel. Anche quest’anno ha scelto Home Festival per presentare con Cittadellarte – Fondazione Pistoletto, il Terzo Paradiso. Un grandioso progetto che mette l’arte in relazione attiva con i diversi ambiti del tessuto sociale al fine di ispirare e produrre una trasformazione responsabile della società. Lo scorso anno Pistoletto è stato presente insieme ai Subsonica che nell’ultimo album hanno trovato ispirazione artistica dal suo lavoro. Per questa edizione di HF sarà realizzata una performance ad hoc, di forte coinvolgimento: tutti i partecipanti al festival saranno invitati a fotografarsi, a scattarsi un selfie con il Simbolo del Terzo Paradiso, a condividere i loro scatti e firmare l'opera-specchio lasciando una testimonianza della propria presenza. Al termine dei concerti, il 4 settembre, allo specchio completamente firmato verrà tolta la pellicola protettiva e i protagonisti della performance entreranno in uno dei simboli più importanti della ricerca artistica del Maestro. Un’azione di carattere "social" per costruire un’opera collettiva contemporanea.
L’House of Art è una grande casa dove trovano spazio tutte le Arti, da quelle visive a quelle interattive e performative, fino alla narrativa e al fumetto. Home Festival ospita un grande omaggio al mito di David Bowie con mostre a tema ed incontri con appassionati e ospiti speciali. Da segnalare l’anteprima assoluta di David Bowie – Switch on the TV per la nuova serie MUSIC REMAKE - Rockumentari illustrati in VHS, realizzata dal marchio autoprodotto This Is Not A Love Song e illustrata dall’artista Nova. E’ un progetto in cui l'illustrazione e il fumetto flirtano con i videoclip musicali, dando vita a videocassette di carta come fossero veri e propri rockumentari grafici, in un'esplosione colorata di fotogrammi, copertine e locandine.
La narrativa italiana contemporanea sarà una delle grandi protagoniste di Home Festival, si rinnova quindi anche la collaborazione con La grande Invasione (il Festival della lettura di Ivrea promosso da Sur edizioni e dalla Galleria del Libro) che porta Elena Stancanelli, finalista del Premio Strega 2016 con La femmina nuda (La nave di Teseo) e Alessio Torino, nuovissima uscita per una conferma talentuosa della narrativa italiana, con Tina (Minimum Fax).
Ma tra i protagonisti ci sarà anche Giacomo Mazzariol, autore del caso editoriale "Mio fratello rincorre i dinosauri" (Einaudi), il racconto di un rapporto tra fratelli speciali che cambia la vita ad entrambi.
Si rinnovano anche gli appuntamenti con gli illustratori di Treviso Comic Book Festival.