Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/173: U.S. OPEN TRA SORPRESE E MONTEPREMI RECORD

Vince Brooks Koepka, dopo un'ecatombe di big


ERIN (USA) - È partito il 15 giugno dal Wisconsin, il secondo major della stagione, il più importante, l’US Open. Si è giocato sul tracciato dell’“Erin Hills”, un campo straordinario, e un ricchissimo montepremi, 12 milioni di dollari, il più alto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/172: RENATO PARATORE NUOVA STELLA DEL GOLF ITALIANO

Il ventenne coglie il successo al Nordea Masters.


BARSEBACK - Una nuova stella si è affacciata sul firmamento del Golf italiano. Si chiama Renato Paratore; è romano, ventenne, ma ha ormai testimoniato grande talento, e un’incredibile maturità. Incisivo e determinato come un vero Campione, ha colto il successo di questa...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/171: IL TORNEO AIGG ARRIVA IN VENETO

Settima e ottava tappa a Ca' della Nave e al Montecchia


MARTELLAGO/SELVAZZANO DENTRO - Dopo i Campi romani, dopo la Felsinea, dopo la Toscana, toccava al Veneto ospitare, l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, nel suo tour nazionale. Lo ha fatto accogliendo nei suoi bei Campi i giornalisti, all’avvio nel “girone di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sartori (Confartigianato): "Messi a dura prova dalla crisi"

ARTIGIANI VENETI IN CALO: MENO 11% IN DIECI ANNI

Treviso quarta provincia in regione con 32.253 autonomi


TREVISO - Il popolo della partite Iva venete è in calo. In regione si contano 186.368 artigiani, pari al 10,5% del totale nazionale. Numeri maggiori solo per la Lombardia, con 333.735 lavoratori autonomi artigiani (18,7%). Ma in dieci anni questo esercito, in Veneto, si è ridotto di quasi 25mila effettivi, con una contrazione dell'11,6%. Flessione superiore alla media nazionale dell'8,8%
“Una ricchezza di professionalità messa a dura prova dalla crisi - commenta Renzo Sartori, presidente di Confartigianato Imprese Marca Trevigiana -. Se non vogliamo disperdere questo patrimonio, è necessario fare sistema per creare nuove opportunità. Una sfida che chiama in causa il ruolo della rappresentanza, viste le carenze di politica industriale".
Relativamente alla ripartizione per qualifica, nell’anno 2015, si registra una marcata prevalenza di titolari che con 168.056 rappresentano il 90,2% del totale. Guardando poi alla distribuzione per sesso, preponderanti i maschi, che raggiungono il 79,3%.
Treviso è al quarto posto della classifica regionale con 33.253 lavoratori autonomi artigiani , pari al 18% del totale Veneto. In testa Padova (37.719), seguono Verona (35.923) e Vicenza (35.260).
Guardando ai dati per sesso e qualifica, risulta evidente la prevalenza di maschi titolari i quali con 24.547 rappresentano l’82,0% del totale dei titolari contro il 18,0% dei titolari femmine (5.373). Relativamente ai collaboratori, la differenza per genere risulta meno marcata: i maschi sono 1.801, ovvero poco più della metà dei collaboratori (54.%) contro 1.532 femmine
Con riferimento alla classe di età, la maggior parte dei lavoratori autonomi artigiani trevigiani ha tra i 40 ed i 49 anni (33,2%); il 28,5% ha tra i 50 e i 59 anni, il 17,6% tra i 30 e i 39 anni ed il 15,5% ha più di 60 anni. Solo il 5,2% degli artigiani ha meno di 29 anni.