Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/182: ANCORA DOMINIO USA ALLA SOLHEIM CUP 2017

In Iowa la più importante gara del tour femminile


TREVISO - Solheim Cup 2017: siamo al corrispondente femminile della Ryder Cup, la gara più importante per “l’altra metà del cielo”, che contrappone le più forti atlete europee a quelle americane. Si gioca ogni due anni, alternativamente in Europa e negli Stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Non ce l'ha fatta il villorbese Ermanno Caoduro, 65 anni

MORTO CAMIONISTA A 10 GIORNI DALL'INCIDENTE

L'incidente era avvenuto sulla A4 nel tratto vicentino


TREVISO - Dieci giorni in agonia in ospedale, ma alla fine non ce l'ha fatta: ieri è deceduto all'ospedale di Vicenza Ermanno Caoduro, 65 anni, il camionista trevigiano che lo scorso 29 luglio era stato coinvolto in un tamponamento sull'autostrada A4 tra mezzi pesanti all'altezza delle gallerie sul tratto vicentino. Le condizioni dell'uomo, nativo di Villorba e presidente della bocciofila di Povegliano, erano apparse subito gravissime: si era schiantato contro il camion che lo precedeva, guidato da un 45enne. Caoduro, rimasto incastrato tra le lamiere, era stato estratto dai vigili del fuoco per poi essere ricoverato d'urgenza in ospedale. La causa della sciagura era stata un malore che aveva colto Caoduro al volante. Lascia la moglie e due figlie.