Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/264: PIERO TARUFFI, L'"UOMO FRECCIA"

Un evento alla Montecchia celebra l'ingegnere- pilota


PADOVA - Atleti, piloti, e Vip al Golf della Montecchia, sabato 25 maggio, a celebrare Piero Taruffi, la “Volpe argentata”. L’evento, nella sua terza edizione, intende essere una giornata di celebrazione dell’indimenticabile pilota. Ci sarà il concorso di eleganza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/263: IL VICENTINO MIGLIOZZI MIGLIOR AZZURRO AL CHINA OPEN

A Shenzen il finlandese Korhonen si impone al playoff sul francese Hebert


SHENZEN - Sono ben quattro gli azzurri che partecipano al Volvo China Open, evento dell’Asian Tour e dell’European Tour, in programma a Shenzhen, al Tradition at Wolong Valley, di Chengdu in Cina. È Il venticinquesimo anniversario di questo torneo, che significa scadenza molto...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/20: GOLF CLUB CASTELFALFI

Tra le colline del Chianti, il paesaggio fa dimenticare anche le difficoltà tecniche


CASTELFALFI - Si arriva a Castelfalfi, località ignota ai più, percorrendo le luminose colline del Chiantigiano che riservano splendidi scorci. Siamo a Montaione, nei pressi dei borghi di San Gimignano e di Volterra, e Castelfalfi è un piccolo villaggio medievale arroccato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'intervento dei pompieri ha scongiurato pericoli maggiori

INCENDIO A SELVA, RISCHIO ESPLOSIONE DI GPL

Danneggiati dei trattori ed alcune attrezzature


TREVISO - Un furioso incendio è scoppiato nel pomeriggio verso le 16 a Selva del Montello, in via Schiavonesca. Il fuoco ha interessato due abitazioni assieme ad una tettoia adibita a ricovero attrezzi. La presenza di alcune bombole gpl ha aumentato la tensione per il rischio di una esplosione. I vigili del fuoco sono entrati in azione limitando il fronte delle fiamme ed evitando in tal modo che il fuoco raggiungesse due vicine abitazioni all'interno delle quali c'erano degli anziani. Danneggiate le attrezzature che erano state riposte sotto la tettoia ed anche alcuni trattori. Non ancora chiare le cause del rogo, la cui colonna di fumo era visibile a centinaia di metri di distanza , tanto da attirare l'attenzione anche dei partecipanti alla vicina assemblea di Veneto Banca.