Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/197: IL RITORNO DI TOGER WOODS

Il campione di nuovo sul green nel "Torneo degli eroi"


NASSAU - Un evento atteso, e da molti auspicato: il fuoriclasse Tiger Woods 41enne di Cypress (California), si rimette in gioco. È sceso in campo dal 30 novembre al 3 dicembre all’Albany Golf Course (par 72) di Nassau, a New Providence sulle isole Bahamas, praticamente a casa sua,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/196: AD ALICANTE LA SFIDA ITALIA - SPAGNA DEI GIORNALISTI

Vincono gli iberici, ma è festa per tutti


ALICANTE (SPA) - Ad Alicante, il match “Periodistas España-Italia”, la tradizionale sfida dei giornalisti spagnoli nostri antagonisti, in un clima di grande amicizia. È il più cordiale e allegro tra gli incontri internazionali che nella stagione vede i giornalisti...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

SOLE LUNA LANCIA IL BANDO VOLONTARI 2016

Le candidature sono aperte fino al primo settembre


#crearelegami è la parola d’ordine di Sole Luna Festival 2016. Scelta tra le frasi celebri del Piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupéry, perché, come nel dialogo tra il principe e la volpe, si impari ad essere importanti gli uni per gli altri. Con questo spirito l’associazione "Sole Luna - Un ponte tra le culture" lancia il bando per la selezione dei volontari 2016 (tutte le info su www.solelunadoc.org).
I ragazzi avranno tempo fino al primo settembre per presentare le proprie candidature e mettersi alla prova con gli aspetti organizzativi e di comunicazione di un importante evento culturale. Sono gli stessi volontari delle precedenti edizioni a fare da testimonial spiegando le motivazioni che li hanno spinti a diventare volontari di Sole Luna Festival?

“Il festival mi ha dato nuove amicizie e nuovi punti di vista su fenomeni sociali che altrimenti non avrei mai capito. E mi ha dato la soddisfazione di aver aiutato nella realizzazione di qualcosa che in un modo o nell'altro, in grande o in piccolo, cambia la vita delle persone che vi partecipano, anche come spettatori. Oggi giorno eventi tristi sono in grado di allontanare molto le persone e progetti come questo, che parlano di diritti e rispetto delle differenze, sono dei "promemoria" che l'unico modo per vivere sereni è insieme e non divisi.” Racconta Douda, residente a Conegliano, ma di origine senegalese. Volontario 2015, all’inizio dell’ultimo anno di Liceo, al Festival ha conosciuto Adama Dieng, consigliere del Segretario Generale ONU. Un incontro che lo ha cambiato. Ora sta tentando di accedere alla formazione per la carriere diplomatica.
“Partecipare, come volontaria, alla riuscita del Sole Luna Treviso Doc Film Festival 2015 è stata un'esperienza arricchente. Il Festival, con il cinema documentario che propone, è un vero momento di edutainment, un'opportunità divertente per conoscere realtà e persone nuove.” ​Alessandra, di Treviso, l'anno scorso è stata volontaria nell'edizione trevigiana di Sole Luna, quest'anno è stata coinvolta come collaboratrice nello staff: si occupa dell'ospitalità e di comunicazione social. Nel frattempo si è appena laureata in economia dell'arte a Ca' Foscari.

IL PROGRAMMA - Sole Luna Festival si svolgerà dall’11 al 18 Settembre, in due nuove e prestigiose sedi: la Sala Consiliare di Palazzo dei Trecento e Ca’ dei Ricchi. In programma oltre 35 film, 30 in concorso divisi in tre sezioni: Human Rights, che tratterà tematiche inerenti i diritti fondamentali dell’uomo, My Journey, storie di migrazioni reali e simboliche, Filming Cinema, una rassegna che racconta storie di cinema e di registi di fama. La sezione fuori concorso Food for life è invece dedicata al cibo come fonte di vita, ma anche come espressione culturale e come possibilità di sviluppo sostenibile. Per la seconda volta il festival, che lo scorso anno a Treviso ha registrato 5mila presenze, è insignito della Medaglia del Presidente della Repubblica.

L’ORGANIZZAZIONE - Il Sole Luna Doc Film Festival a Treviso è realizzato col Comune di Treviso e col patrocinio del Ministero dei Beni e Attività Culturali e del Turismo, del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione, Internazionale, della Provincia di Treviso, della Regione Veneto, dell'Università degli Studi di Padova, dell'Università  Ca’ Foscari di Venezia, del Consorzio Promozione Turistica Marca Treviso, di Ascom, di Federturismo di Confindustria, del Touring Club Italiano, di Agcom, e col sostegno di Consorzio di Tutela di Origine Controllata Prosecco Doc, Pixart Printing, Ecor NaturaSì, Poste Italiane, San Benedetto. Sono partner Zeta Group, Soundrivemotion, Altermind, TCBF, Carta Carbone Festival, Treviso Festival.