Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/241: MOLINARI NUMERO UNO IN EUROPA

A Dubai conclusa la stagione del circuito continentale


DUBAI - Sul percorso dello Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, si gioca l’ultima gara stagionale, il DP World Tour Championship, che va a concludere la “Race to Dubai”, con un montepremi di otto milioni di dollari. Sono ammessi i primi sessanta della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Davide Dalla Valle dopo 4 giorni di agonia non ce l'ha fatta

MORTO IL 15ENNE SALVATO DALLE ACQUE DEL PIAVE

Ad estrarlo dal fiume un maresciallo dei Carabinieri


NERVESA - Davide Dalla Valle non ce l'ha fatta: il 15enne di Ponzano ricoverato in gravi condizioni dopo essere stato tratto dalle acque del Piave è deceduto la scorsa notte dopo quattro giorni di ricovero nel reparto di rianimazione del Ca Foncello. Il ragazzo martedì era stato recuperato in fin di vita mentre faceva il bagno, probabilmente vittima di un malore. Fin da subito le sue condizioni erano apparse disperate. Davide, era stato estratto dal fiume dal fiume da un maresciallo dei carabinieri di Padova,  Davide Salmaso, in quel momento fuori servizio: passeggiando lungo il Piave aveva visto il suo corpo galleggiare. Dopo un disperato tentativo di rianimarlo c'era stato l'intervento proseguito dai sanitari del 118 che l'avevano poi trasportato al Ca'Foncello. Un intervento chirurgico nel tentativo di salvargli la vita è stato inutile.