Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/157: IN MALESIA TRIONFA IL "QUASI ITALIANO" ZANOTTI

Tra gli azzurri bene Manassero e Paratore, "tagliato" Molinari


Prova impegnativa, per Nino Bertasio, Edoardo Molinari, Renato Paratore e Matteo Manassero, gli azzurri impegnati al Saujana G&CC di Kuala Lumpur in Malesia, nel torneo dell’European Tour organizzato dal 9 al 12 febbraio in collaborazione con Asian Tour. In palio c’erano 2.810.000...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/156: SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE AL DESERT CLASSIC

A Dubai grandi nomi e... neve, delude Tiger Woods


DUBAI - Dal 2 al 5 febbraio, l’evento dell’European Tour che ha visto la partecipazione di Tiger Woods, e cui prendevano parte anche gli azzurri Matteo Manassero, Renato Paratore e Nino Bertasio. All’Emirates GC di Dubai Par 72. A difendere il titolo, era l’inglese Danny...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/155: I 25 ANNI DEL CLUB "I SALICI" DI TREVISO

Tra gli eventi per l'anniversario anche una Lousiana a due


TREVISO - Domenica 29 gennaio è partita la prima delle gare di corollario, al festeggio delle nozze d’argento che il Golf Club "I Salici" di Treviso celebra quest’anno: una gara di coppia, Louisiana a due. Ho avuto l’opportunità di partecipare anch’io, ed...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Stangata per un senegalese al mercato di Treviso

AMBULANTE SENZA PERMESSO MULTATO DI 5 MILA EURO

Controllo del Nucleo di Polizia Commerciale


TREVISO - Stangata di oltre 5 mila euro su un venditore ambulante abusivo da parte degli agenti del nucleo di Polizia Commerciale. Nel corso dei consueti controlli al mercato settimanale di martedì gli agenti avevano già richiamato un ambulante senegalese al rispetto della normativa che prevede l'esposizione dei prezzi della merce posta in vendita. Insospettiti anche dall'atteggiamento polemico e aggressivo dell'africano, in settimana è stato effettuato un più approfondito controllo sull'autorizzazione al commercio in area pubblica. Dalla verifica è emerso che l'autorizzazione gli  era stata revocata  nel  2015.  Per tale motivo stamattina quando l'ambulante si è ripresentato al mercato è stato multato di 5.174 euro.