Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/157: IN MALESIA TRIONFA IL "QUASI ITALIANO" ZANOTTI

Tra gli azzurri bene Manassero e Paratore, "tagliato" Molinari


Prova impegnativa, per Nino Bertasio, Edoardo Molinari, Renato Paratore e Matteo Manassero, gli azzurri impegnati al Saujana G&CC di Kuala Lumpur in Malesia, nel torneo dell’European Tour organizzato dal 9 al 12 febbraio in collaborazione con Asian Tour. In palio c’erano 2.810.000...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/156: SERGIO GARCIA È IL MIGLIORE AL DESERT CLASSIC

A Dubai grandi nomi e... neve, delude Tiger Woods


DUBAI - Dal 2 al 5 febbraio, l’evento dell’European Tour che ha visto la partecipazione di Tiger Woods, e cui prendevano parte anche gli azzurri Matteo Manassero, Renato Paratore e Nino Bertasio. All’Emirates GC di Dubai Par 72. A difendere il titolo, era l’inglese Danny...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/155: I 25 ANNI DEL CLUB "I SALICI" DI TREVISO

Tra gli eventi per l'anniversario anche una Lousiana a due


TREVISO - Domenica 29 gennaio è partita la prima delle gare di corollario, al festeggio delle nozze d’argento che il Golf Club "I Salici" di Treviso celebra quest’anno: una gara di coppia, Louisiana a due. Ho avuto l’opportunità di partecipare anch’io, ed...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Pioggia, vento, grandine, allagamenti e fulmini un po' ovunque

NUOVA ONDATA DI MALTEMPO IERI SERA IN TUTTA LA MARCA

La zona più colpita è Motta, danni anche a Conegliano


TREVISO - Nuova recrudescenza del maltempo sulla Marca. Ieri sera pioggia e forti raffiche di vento si sono abbattute su tutta la provincia. A Conegliano, dopo la tromba d'aria del 5 agosto, ci sono rivissuti minuti di terrore: un palo è caduto in strada investendo in pieno un’auto di passaggio. E la pioggia talvolta ha fatto posto alla grandine. A Santa Maria di Piave un albero è crollato in strada con gravi ripercussioni per il traffico. Piante giù anche a Gaiarine. A Follina i vigili del fuoco hanno liberato alcune persone bloccate in ascensore per la mancanza della corrente provocata dalla caduta di vari fulmini. Ma i danni più seri sono stati provocati a Motta di Livenza, dove il sottopasso di via IV Novembre è stato invaso dall’acqua, che ha inghiottito una vettura. I vigili del fuoco sono intervenuti con numerose squadre per prosciugare garage e scantinati mentre altri mezzi dei pompieri lavoravano per liberare strade da alberi caduti, rami e pali crollati.