Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/153: IL WINTER 4 PALLE A CA' DELLA NAVE

Nuova tappa del circuito griffato Cristianevents


CA' DELLA NAVE - Rinviata per maltempo la Louisiana a due del giorno 15, che sarà riprogrammata per il 5 di febbraio, domenica 22 è partita finalmente a Cà della Nave la lunga teoria dei “Cristianevents”, con la gara a coppie “4 palle”. Il regolamento...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/152: IN SUDAFRICA, EDO MOLINARI TRA I PROTAGONISTI

Nella tappa "australe" dell'European Tour si impone l'inglese Storm


Edoardo Molinari, Nino Bertasio e il dilettante romano Philip Geerts, sono gli azzurri impegnati nel torneo BMW South African Open dell’European Tour, combinato con il Sunshine Tour, in atto dal 12 al 15 gennaio. Il Campo di gioco è il Glendower (par 72) di City of Ekurhuleni. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/151: GLI AZZURRI ALLA QUALIFICAZIONE PER IL TOUR ASIATICO

Alle Hawaii via al Pga: nel torneo dei campioni comanda Justin Thomas


Due interessanti manifestazioni in questi giorni, alle Hawaii e in Tailandia: mentre la PGA americana dà il via al torneo riservato ai vincitori della scorsa stagione che segna anche l’inizio del Tour statunitense, gli azzurri Alessandro Tadini (piemontese) e Aron Zemmer (ventiseienne...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Pioggia, vento, grandine, allagamenti e fulmini un po' ovunque

NUOVA ONDATA DI MALTEMPO IERI SERA IN TUTTA LA MARCA

La zona più colpita è Motta, danni anche a Conegliano


TREVISO - Nuova recrudescenza del maltempo sulla Marca. Ieri sera pioggia e forti raffiche di vento si sono abbattute su tutta la provincia. A Conegliano, dopo la tromba d'aria del 5 agosto, ci sono rivissuti minuti di terrore: un palo è caduto in strada investendo in pieno un’auto di passaggio. E la pioggia talvolta ha fatto posto alla grandine. A Santa Maria di Piave un albero è crollato in strada con gravi ripercussioni per il traffico. Piante giù anche a Gaiarine. A Follina i vigili del fuoco hanno liberato alcune persone bloccate in ascensore per la mancanza della corrente provocata dalla caduta di vari fulmini. Ma i danni più seri sono stati provocati a Motta di Livenza, dove il sottopasso di via IV Novembre è stato invaso dall’acqua, che ha inghiottito una vettura. I vigili del fuoco sono intervenuti con numerose squadre per prosciugare garage e scantinati mentre altri mezzi dei pompieri lavoravano per liberare strade da alberi caduti, rami e pali crollati.