Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

5 mete a 2 nell'amichevole disputata al Monigo

LEICESTER NON È GRENOBLE: LEONI SCONFITTI 33-10

Di Ferrari le due trevigiane, oltre 4 mila gli spettatori


TREVISO - Si sapeva che il Leicester sarebbe stato un osso ben più duro del Grenoble e così è stato. Dopo il 42-10 è arrivata una sconfitta piuttosto netta: 5 mete a 2. Buono comunque il primo tempo davanti ad un gran pubblico, con le due mete di Ferrari, con la spinta della mischia, dopo quelle immediate del mediano Kitto e prima di quella di Tuilagi. Nella ripresa inglesi quansi sempre in attacco ed altre due marcature.

BENETTON-LEICESTER 10-33
BENETTON
15 David Odiete,14 Angelo Esposito, 13 Tommaso Benvenuti, 12 Luke McLean 11 Andrea Buondonno, 10 Tommaso Allan, 9 Giorgio Bronzini; 1 Alberto De Marchi, 2 Ornel Gega, 3 Simone Ferrari, 4 Marco Fuser, 5 Teofilo Paulo, 6 Francesco Minto, 7 Marco Lazzaroni, 8 Alessandro Zanni.
ENTRATI: Federico Zani, Nicola Quaglio, Cherif Traore, Tiziano Pasquali, Davide Giazzon, Roberto Santamaria, Enrico Endrizzi, Ian McKinley, Alberto Sgarbi, Andrea Pratichetti, Luca Sperandio, Jayden Hayward, Guglielmo Zanini, Filippo Gerosa, Dean Budd, Marco Barbini.

LEICESTER 15 George Worth, 14 Peter Betham, 13 Manu Tuilagi, 12 Matt Smith, 11 Adam Thompstone, 10 Freddie Burns, 9 Jono Kitto; 1 Marcos Ayerza, 2 Tom Youngs, 3 Greg Bateman, 4 Ed Slater, 5 Graham Kitchener, 6 Brendon O'Connor, 7 Will Evans, 8 Lachlan McCaffrey.
ENTRATI: Harry Thacker, Ellis Genge, Fraser Balmain, Harry Wells, Luke Hamilton, Sam Harrison, Oli Bryant, Ben White, George McGuinan, Ben Betts, Sam Lewis, Fred Tuilagi, Jack Roberts. All: Aaron Mauger


MARCATORI Pt 3' e 7' m. Kitto tr. Burns, 13' e 20' m. Ferrari, 25' m. Tuilagi tr. Burns St 9' m. Thompstone tr. Worth, 35' m. Hamilton.
ARBITRO: Mitrea
SPETTATORI: 4100