Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/161: AL VIA IL PRIMO PROGETTO DI LAVORO LEGATO ALLA RYDER CUP 2022

Studenti e universitą coinvolte per aumentare i praticanti


ROMA - Nell’ottica di sviluppare una maggior diffusione di questo sport in Italia, rendendolo sempre più popolare e accessibile, il Golf è diventato materia di studio. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, nella sala Auditorium del Palazzo delle...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/160: MATTEO MANASSERO IN LUCE NELL'INDIAN OPEN

A New Delhi trionfa l'idolo di casa Chawrasia


NEW  DELHI - Siamo ancora nelle maglie dell’Asia, bisogna attendere maggio perché il Tour Europeo che continua il suo peregrinare lontano dall’Europa, approdi nel vecchio continente. Ora, dal 9 al 12 marzo si gioca Hero Indian Open, organizzato in collaborazione con Asian...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/159: INQUIETUDINI SULLA RYDER CUP A ROMA

Il prestigioso torneo in Italia nel 2022, ma manca la fidejussione


ROMA - La più prestigiosa competizione internazionale di golf, la Ryder Cup, di cui l’Italia si è aggiudicata la candidatura per il 2022, subisce qualche tentennamento. Il 14 dicembre 2015 la FIG era riuscita a far attribuire all’Italia il diritto di essere Paese...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Cavaso - Sabato l'inaugurazione con l'opera d'arte alta sei metri

SETTE SCULTURE E UN VIOLONCELLO GIGANTE, NASCE IL PARCO DELLA MUSICA

Creato a Castelcies da Fernando Sartor e Valentina Cremona


CAVASO DEL TOMBA - Un vero e proprio "Parco della musica" aperto a tutti, residenti e turisti. E' il sogno che Fernando Sartor, musicista, da molti anni titolare della cattedra di violoncello al Conservatorio Pollini di Padova, e la moglie Valentina Cremona, presidente di Terziario Donna di Confcommercio Treviso, hanno voluto realizzare in un appezzamento di loro proprietà a Castelcies, frazione di Cavaso del Tomba, dove vivono.
Sabato sera il progetto inizierà a prendere forma concreta, con l'inaugurazione ufficiale: il parco musicale si chiamerà “The Music Country House” e, nel corso della serata, verrà svelata la nuova scultura “Violoncello d’artista” di Enrico Benetta.
Il parco è annesso ad un rustico, in stile asolano, che è stato completamente ristrutturato con materiali antichi riciclati e che da sabato 27 vedrà l’installazione di sette sculture a tema musicale in ferro corten ed anche un violoncello gigante alto 6 metri.
Il programma dell'evento, che prenderà il via alle 18.30, prevede: la presentazione dell'opera d'arte da parte dello stesso autore e del progetto di sonificazione a cura dal Dipartimento di nuove tecnologie e linguaggi musicali del Conservatorio Pollini di Padova. Poi seguiranno un concerto attorno al violoncello gigante e, infine, una suggestiva cena nel parco a base di prodotti tipici locali.
Saranno presenti autorità e critici musicali, nonché rappresentanti del turismo provinciale.