Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/173: U.S. OPEN TRA SORPRESE E MONTEPREMI RECORD

Vince Brooks Koepka, dopo un'ecatombe di big


ERIN (USA) - È partito il 15 giugno dal Wisconsin, il secondo major della stagione, il più importante, l’US Open. Si è giocato sul tracciato dell’“Erin Hills”, un campo straordinario, e un ricchissimo montepremi, 12 milioni di dollari, il più alto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/172: RENATO PARATORE NUOVA STELLA DEL GOLF ITALIANO

Il ventenne coglie il successo al Nordea Masters.


BARSEBACK - Una nuova stella si è affacciata sul firmamento del Golf italiano. Si chiama Renato Paratore; è romano, ventenne, ma ha ormai testimoniato grande talento, e un’incredibile maturità. Incisivo e determinato come un vero Campione, ha colto il successo di questa...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/171: IL TORNEO AIGG ARRIVA IN VENETO

Settima e ottava tappa a Ca' della Nave e al Montecchia


MARTELLAGO/SELVAZZANO DENTRO - Dopo i Campi romani, dopo la Felsinea, dopo la Toscana, toccava al Veneto ospitare, l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, nel suo tour nazionale. Lo ha fatto accogliendo nei suoi bei Campi i giornalisti, all’avvio nel “girone di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il giovane ricoverato in prognosi riservata con diversi traumi

SCONTRO TRA DUE AUTO A CASTELFRANCO, GRAVE UN 31ENNE

L'incidente poco dopo le 19 davanti al Mercatone Uno


CASTELFRANCO VENETO - Grave incidente, nel tardo pomeriggio di martedì, in viale Montegrappa, nella prima periferia di Castelfranco: poco dopo le 19, due auto, un'Alfa Romeo ed un suv, si sono scontrate all'altezza del centro commerciale Mercatone Uno. Ad avere la peggio, il conducente della prima vettura, un 31enne del posto, che è stato trasportato al pronto soccorso del capoluogo castellano con diversi, seri traumi. E' tuttora ricoverato in prognosi riservata. Sul posto, insieme ai sanitari del Suem 118, sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri, a cui spetterà ora ricostruire dinamica e cause del sinistro.