Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/169: SPETTACOLO E INNOVAZIONE: ╚ GOLFSIXES

A Londra, l'European Tour sperimenta una nuova formula


LONDRA - Al Centurion Club di St. Albands, a Londra, l’evento inaugurale di questo rivoluzionario agone, il “GolfSixes”, che assegna un premio di un milione di euro. Con tale torneo Keith Pelley, il ceo del Tour Europeo, intende rinnovare un po’ gli schemi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/168: FESTA IN PIAZZA A MARTELLAGO CON IL GOLF

Anche lo sport protagonista nella tradizionale manifestazione nella cittadina veneziana


MARTELLAGO - Martellago è una cittadina dell’entroterra veneziano vocata e particolarmente attenta al settore primario, l’agricoltura. Gli abitanti sono laboriosi, e attaccati alle memorie del passato. Nel 1945, alla fine del disastroso conflitto mondiale, entrò in uso per...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/167: SU IL SIPARIO SULL'ITALIAN PRO TOUR 2017

Enrico Di Nitto si aggiudica il 78░ Open Nazionale


CERVIA - Si è alzato il sipario sull’Italian Pro Tour 2017, il circuito di gare nazionali e internazionali che, per dirla con le parole del Presidente FIG “riveste da anni un ruolo decisivo per accrescere la competitività dei nostri giocatori, ed è linfa vitale per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il giovane ricoverato in prognosi riservata con diversi traumi

SCONTRO TRA DUE AUTO A CASTELFRANCO, GRAVE UN 31ENNE

L'incidente poco dopo le 19 davanti al Mercatone Uno


CASTELFRANCO VENETO - Grave incidente, nel tardo pomeriggio di martedì, in viale Montegrappa, nella prima periferia di Castelfranco: poco dopo le 19, due auto, un'Alfa Romeo ed un suv, si sono scontrate all'altezza del centro commerciale Mercatone Uno. Ad avere la peggio, il conducente della prima vettura, un 31enne del posto, che è stato trasportato al pronto soccorso del capoluogo castellano con diversi, seri traumi. E' tuttora ricoverato in prognosi riservata. Sul posto, insieme ai sanitari del Suem 118, sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri, a cui spetterà ora ricostruire dinamica e cause del sinistro.