Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/147: NUOVE TECNOLOGIE, DIVERTIMENTO E SOLIDARIETÀ

Due gare speciali con Bags4dream, Fuorilimite e Par 108


MARTELLAGO - Di questi tempi, freddi e umidi, non si avverte un grosso stimolo a partecipare ad una gara di Golf, salvo che l’attrazione non sia generata dalla simpatia degli ospiti. Ecco, le persone e l’armonia tra quest’insieme di associazioni, dedite a far beneficenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Bloccato dopo un inseguimento in pieno giorno per le vie di Treviso

SENZA PATENTE DA 10 ANNI SULLO SCOOTER MAI IMMATRICOLATO

Un 50enne di Ponzano fugge dalla Polizia stradale


TREVISO - Un vero e proprio inseguimento, quello a cui sono stati costretti gli agenti della Polizia stradale, per bloccare un uomo datosi alla fuga su un ciclomotore a Treviso, nei giorni scorsi. Intorno alle 17, in viale della Repubblica gli agenti notano lo scooter, un Piaggio Free, mentre procedeva senza targa e zigzagando tra gli altri veicoli. Subito iniziano a seguirlo, accendendo i lampeggianti e le sirene e intimando al conducente di fermarsi. Per tutta risposta, l'individuo cercava di seminare la pattuglia imboccando strada di San Bartolomeo, via Pinadello, via Bertolini e viale Luzzati. La pattuglia ha continuata a rincorrerlo, pur con la prudenza dovuta al notevole traffico presente in quell'ora, con i rischi intuibili per le altre persone. All'altezza del civico 41, il fuggitivo si è infilato in un passaggio pedonale di una proprietà privata, dove l'auto della Polistrada non poteva passare. Un poliziotto ha proseguito l'inseguimento a piedi, finchè anche il ciclomotore è stato costretto ad arrestarsi. Il guidatore è stato bloccato dall'agente, raggiunto dall'altro lato anche dal collega e dal personale di una Volante, nel frattempo inviata di rinforzo dalla Questura.
L'uomo, un 50enne di Ponzano, oltre ad alcuni precedenti, è risultato non avere la patente da più di dieci anni: gli era stata revocata nel 2005 e mai più riottenuta. Per questo è stato denunciato. Il ciclomotore, invece, non era mai stato immatricolato ed era senza targa ed assicurazione. Per le varie violazioni, il guidatore rischia sanzioni fino ad oltre 4.300 euro, nonché la confisca amministrativa del veicolo.