Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/157: IN MALESIA TRIONFA IL "QUASI ITALIANO" ZANOTTI

Tra gli azzurri bene Manassero e Paratore, "tagliato" Molinari


Prova impegnativa, per Nino Bertasio, Edoardo Molinari, Renato Paratore e Matteo Manassero, gli azzurri impegnati al Saujana G&CC di Kuala Lumpur in Malesia, nel torneo dell’European Tour organizzato dal 9 al 12 febbraio in collaborazione con Asian Tour. In palio c’erano 2.810.000...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/156: SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE AL DESERT CLASSIC

A Dubai grandi nomi e... neve, delude Tiger Woods


DUBAI - Dal 2 al 5 febbraio, l’evento dell’European Tour che ha visto la partecipazione di Tiger Woods, e cui prendevano parte anche gli azzurri Matteo Manassero, Renato Paratore e Nino Bertasio. All’Emirates GC di Dubai Par 72. A difendere il titolo, era l’inglese Danny...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/155: I 25 ANNI DEL CLUB "I SALICI" DI TREVISO

Tra gli eventi per l'anniversario anche una Lousiana a due


TREVISO - Domenica 29 gennaio è partita la prima delle gare di corollario, al festeggio delle nozze d’argento che il Golf Club "I Salici" di Treviso celebra quest’anno: una gara di coppia, Louisiana a due. Ho avuto l’opportunità di partecipare anch’io, ed...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Appuntamento in vista dell'Adunata del prossimo maggio

OLTRE 2MILA FANNO FESTA CON GLI ALPINI DI TREVISO

Notevole partecipazione anche di volontari dai vari gruppi


TREVISO - Successo per la festa sezionale degli Alpini di Trevso. La quarta edizione della manifestazione, promossa dalla sezione Ana di Treviso, si avvia a concludersi lunedì sera, superando quota duemila presenze. Da venerdì, infatti, la struttura allestita come di consueto nel piazzale a lato della sede di via San Pelajo ha registrato 5-600 persone a serata. Nutrita anche la partecipazione dei volontari, alternatisi in gruppi di una cinquantina di addetti provenienti dai vari gruppi Ana: Fagarè, Caerano San Marco, Caselle d'Altivole, Roncadelle, Tempio, Montebelluna, Musano, Falzè, Resana, Riese, Crocetta del Montello, Asolo, più vari singoli. Si sono dati da fare a cucinare pastasciutte, gnocchi, salsicce e costicine e il resto del menù, a servire ai tavoli e nelle altre mansioni. Tra loro, anche diversi giovani e pure alcune ragazze. "Mai come quest'anno abbiamo notato una disponibilità a dare una mano - conferma soddisfatto il consigliere sezionale Aldo Crema, uno dei responsabili della manifestazione -. L'obiettivo primario di questa iniziativa è favorire l'aggregazione tra noi e superare quel certo campanilismo, che, alle volte, aleggia anche tra noi Alpini. Questo è fondamentale soprattutto in vista dell'Adunata".
Gli Alpini trevigiani, dunque, salutano e sono pronti a lanciarsi nel rush finale verso l'Adunata del Piave, organizzata congiuntamente dalla sezioni di Treviso, Conegliano, Vittorio Veneto e Valdobbiadene, in programma dal 12 al 14 maggio 2017.