Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/147: NUOVE TECNOLOGIE, DIVERTIMENTO E SOLIDARIETÀ

Due gare speciali con Bags4dream, Fuorilimite e Par 108


MARTELLAGO - Di questi tempi, freddi e umidi, non si avverte un grosso stimolo a partecipare ad una gara di Golf, salvo che l’attrazione non sia generata dalla simpatia degli ospiti. Ecco, le persone e l’armonia tra quest’insieme di associazioni, dedite a far beneficenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/146: ARBITRI, GARA E SUMMIT A MODENA

Il resoconto dell'incontro annuale dell'Aiag


MODENA - L’ Associazione Italiana Arbitri Golf, che annovera 171 arbitri italiani, tra i quali il sottoscritto, tutti gli anni...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/145: ALLA DANIMARCA LA COPPA DEL MONDO

Sesta la coppia azzurra Molinari - Manassero


MELBOURNE - Completate le tappe dell’European Tour 2016, c’è ora (24-27 novembre), la 58esima edizione della Coppa del Mondo, la ISPS Handa World of Golf. Un grande torneo, completamente diverso da quelli abituali, una gara di coppia. Si gioca al Kingston Heath GC - PAR 72 di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Presentata dai tre portavoce Conte, Bonesso e Dalla Libera

LE CIVICHE SCENDONO IN CAMPO PER LA PROVINCIA

Lista composta di amministratori fuori dai partiti


TREVISO - Una compagine di amministratori locali, per tutti gli amministratori locali. E' quella costituita da "Civiche per la Provincia", in vista delle elezioni provinciali del prossimo 18 settembre. La lista è stata presentata oggi dai tre portavoce: il senatore Franco Conte, il consigliere regionale Pietro Dalla Libera e l'ex vicepresidente della Provincia, Franco Bonesso. Una lista trasversale, con rappresentanti di varie zone della Marca, che soprattutto si riconoscono in un'esperienza amministrativa civica: l'obiettivo, infatti, spiegano i promotori, è proprio quello di far emergere una parte moderata, che non ha un'identità partitica ma che, attualmente, amministra oltre trenta comuni trevigiani.
L'aggregazione punta a raccogliere i consensi di almeno un quarto degli elettori di questa tornata di votazione. Nello spirito della legge Delrio, che prevedeva di assegnare la massima carica al sindaco del comune capoluogo, i civici sosterranno la candidatura a presidente di Giovanni Manildo, primo cittadino di Treviso.
La volontà è di fare della nuova istituzione provinciale il "parlamentino" delle amministrazioni comunali, coordinando ma anche supportando e fornendo servizi ai vari municipi.