Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dal 9 al 21 settembre la rassegna al Prato della Fiera

FIUMI E LAGUNE COME TRINCEE DELLA GRANDE GUERRA

La mostra "Acque di Battaglia" ospitata a Treviso


TREVISO- L'immagine tradizionale di un campo di battaglia è quella di un'intricata trincea di montagna o di pianura, ed è proprio a questa visione dell'immaginario comune che si affianca così la mostra inedita delle “acque di battaglia”. Vie d'acqua navigabili, fiumi e lagune sono state protagoniste di eventi bellici che hanno interessato il Veneto durante la Grande Guerra, ma pochi ne sono a conoscenza.
Informare le persone non è però l'unico scopo dell'esposizone, in quanto la mostra fotografica intende promuovere anche nuove forme di ecoturismo legate alle storiche vie d’acqua navigabili che attraversano territori oggi spesso ai margini dello sviluppo economico ma che, per secoli, sono stati la culla della peculiare Civiltà dell’Acqua della nostra regione.
È con questa innovativa manifstazione che il Centro Internazionale Civiltà dell'Acqua Onlus e Marco Polo System, in collaborazione con Ordine Ingegneri di Treviso, Comune di Treviso e col patrocinio della Regione Veneto intende offrire il proprio contributo alla popolazione, inaugurandola venerdì 9 settembre, alle 17, presso la Sala conferenze Ordine Ingegneri di Treviso, Prato della Fiera, n. 23.
La mostra sarà poi esposta dal 9 al 21 settembre presso la Sala conferenze, da Lunedì a Venerdì, dalle 9 alle 18 e il Sabato dalle 9 alle 13. Successivamente dal 23 settembre all'8 ottobre l'esposizione sarà visibile presso la Biblioteca comunale di Treviso, Via Giacomelli n. 10, dal Lunedì al Venerdì dalle 9 alle 20 e il Sabato dalle 9 alle 13.