Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Staff tecnico confermato, dal 7 settembre via ai corsi

SCHERMA CONEGLIANO RIPARTE CON NUOVO CONSIGLIO E PRESIDENTE

Dopo 25 anni Livia Stivanello succede a Sergio Santarossa


CONEGLIANO - Finite le vacanze anche per la Scherma Conegliano: mercoledì 7 settembre la sala sportiva riprende l'attività con i suoi corsi per bambini, ragazzi e adulti.
Lo storico sodalizio coneglianese riparte con una significativa novità a livello societario: un nuovo consiglio direttivo, presieduto da Livia Stivanello, che succede così a Sergio Santarossa, al vertice del club per ben 25 anni.
Riconfermato lo staff tecnico. Torneranno in pedana con i loro allievi l'olimpionico Mauro Numa e Annalisa Santarossa, coadiuvati nel loro ormai pluriennale impegno dall’allenatore Isidoro Ulliana e dal responsabile armi Roberto Zucca.
Ben 35 erano gli schermidori in forza lo scorso anno, un numero che a Conegliano contano di poter superare. Gli atleti hanno conseguito sempre buoni piazzamenti nelle gare disputate negli ultimi anni a livello regionale ad ulteriore conferma delle potenzialità della società.
Grazie a contributi privati e al supporto dell’amministrazione comunale, che ha dimostrato vivo interesse per l’attività schermistica, la sala si presenterà con un nuovo aspetto, pronta anche a futuri incontri sportivi con le altre società.
Anche quest'anno la Scherma Conegliano sarà presente alla Festa dell’Associazionismo, in città, domenica 4 settembre, mentre la prima uscita si terrà il 17 settembre per il primo "Trofeo Conè", nell'omonimo centro commerciale, dove tutti gli interessati potranno ricevere informazioni su questo splendido sport e sull'attività del club.