Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Chervò il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/237: L'OPEN D'ITALIA DEI CAMPIONI PARALIMPICI

Lo svedese Joakim Björkman si conferma imbattibile


CREMA - Sotto l’egida di EDGA (European Disabled Golf Association), si è giocata a Crema la 18esima edizione del torneo italiano per giocatori disabili, aperta a tutte le tipologie di disabilità. Il torneo, appena concluso, si è giocato sulla distanza di trentasei buche,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Staff tecnico confermato, dal 7 settembre via ai corsi

SCHERMA CONEGLIANO RIPARTE CON NUOVO CONSIGLIO E PRESIDENTE

Dopo 25 anni Livia Stivanello succede a Sergio Santarossa


CONEGLIANO - Finite le vacanze anche per la Scherma Conegliano: mercoledì 7 settembre la sala sportiva riprende l'attività con i suoi corsi per bambini, ragazzi e adulti.
Lo storico sodalizio coneglianese riparte con una significativa novità a livello societario: un nuovo consiglio direttivo, presieduto da Livia Stivanello, che succede così a Sergio Santarossa, al vertice del club per ben 25 anni.
Riconfermato lo staff tecnico. Torneranno in pedana con i loro allievi l'olimpionico Mauro Numa e Annalisa Santarossa, coadiuvati nel loro ormai pluriennale impegno dall’allenatore Isidoro Ulliana e dal responsabile armi Roberto Zucca.
Ben 35 erano gli schermidori in forza lo scorso anno, un numero che a Conegliano contano di poter superare. Gli atleti hanno conseguito sempre buoni piazzamenti nelle gare disputate negli ultimi anni a livello regionale ad ulteriore conferma delle potenzialità della società.
Grazie a contributi privati e al supporto dell’amministrazione comunale, che ha dimostrato vivo interesse per l’attività schermistica, la sala si presenterà con un nuovo aspetto, pronta anche a futuri incontri sportivi con le altre società.
Anche quest'anno la Scherma Conegliano sarà presente alla Festa dell’Associazionismo, in città, domenica 4 settembre, mentre la prima uscita si terrà il 17 settembre per il primo "Trofeo Conè", nell'omonimo centro commerciale, dove tutti gli interessati potranno ricevere informazioni su questo splendido sport e sull'attività del club.