Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/241: MOLINARI NUMERO UNO IN EUROPA

A Dubai conclusa la stagione del circuito continentale


DUBAI - Sul percorso dello Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, si gioca l’ultima gara stagionale, il DP World Tour Championship, che va a concludere la “Race to Dubai”, con un montepremi di otto milioni di dollari. Sono ammessi i primi sessanta della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Lunedì alle 20.45 incontro pubblico sul cataclisma di Veneto Banca e BpV

NEL COMUNE PIÙ COLPITO, IL PUNTO SULLE BANCHE VENETE

A Cornuda 490 famiglie hanno perso tutto


CORNUDA - E' il comune che vanta il poco invidiabile primato del denaro andato in fumo in seguito allo scandalo delle banche popolari: 490 famiglie su 6.200 abitanti totali di Cornuda si sono ritrovate con le tasche vuote a causa del cataclisma finanziario di Veneto Banca e Popolare di Vicenza. Non è stata dunque casuale la scelta di tenere proprio nella cittadina trevigiana,  lunedì 5 settembre, un incontro pubblico per fare il punto della situazione. E soprattutto per cercare di capire se esiste, per i risparmiatori, la possibilità di recuperare almeno parte del denaro andato in fumo. Appuntamento alle 20.45, nella sala del cinema Papa Giovanni XXIII, nell'omonima piazza, di fronte al municipio. Saranno presenti gli avvocati Theofilo Dolce e Matteo Moschini, che porteranno gli aggiornamenti sul fronte legale, tanto civile quanto penale. Il giornalista Maurizio Crema, autore del libro “Bancherotte” spiegherà invece l’evoluzione delle vicende. Nel corso del dibattito sarà dato ampio spazio alle domande del pubblico. Modera l’incontro la giornalista Adriana Rasera.