Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/264: PIERO TARUFFI, L'"UOMO FRECCIA"

Un evento alla Montecchia celebra l'ingegnere- pilota


PADOVA - Atleti, piloti, e Vip al Golf della Montecchia, sabato 25 maggio, a celebrare Piero Taruffi, la “Volpe argentata”. L’evento, nella sua terza edizione, intende essere una giornata di celebrazione dell’indimenticabile pilota. Ci sarà il concorso di eleganza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/263: IL VICENTINO MIGLIOZZI MIGLIOR AZZURRO AL CHINA OPEN

A Shenzen il finlandese Korhonen si impone al playoff sul francese Hebert


SHENZEN - Sono ben quattro gli azzurri che partecipano al Volvo China Open, evento dell’Asian Tour e dell’European Tour, in programma a Shenzhen, al Tradition at Wolong Valley, di Chengdu in Cina. È Il venticinquesimo anniversario di questo torneo, che significa scadenza molto...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/20: GOLF CLUB CASTELFALFI

Tra le colline del Chianti, il paesaggio fa dimenticare anche le difficoltà tecniche


CASTELFALFI - Si arriva a Castelfalfi, località ignota ai più, percorrendo le luminose colline del Chiantigiano che riservano splendidi scorci. Siamo a Montaione, nei pressi dei borghi di San Gimignano e di Volterra, e Castelfalfi è un piccolo villaggio medievale arroccato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Lunedì alle 20.45 incontro pubblico sul cataclisma di Veneto Banca e BpV

NEL COMUNE PIÙ COLPITO, IL PUNTO SULLE BANCHE VENETE

A Cornuda 490 famiglie hanno perso tutto


CORNUDA - E' il comune che vanta il poco invidiabile primato del denaro andato in fumo in seguito allo scandalo delle banche popolari: 490 famiglie su 6.200 abitanti totali di Cornuda si sono ritrovate con le tasche vuote a causa del cataclisma finanziario di Veneto Banca e Popolare di Vicenza. Non è stata dunque casuale la scelta di tenere proprio nella cittadina trevigiana,  lunedì 5 settembre, un incontro pubblico per fare il punto della situazione. E soprattutto per cercare di capire se esiste, per i risparmiatori, la possibilità di recuperare almeno parte del denaro andato in fumo. Appuntamento alle 20.45, nella sala del cinema Papa Giovanni XXIII, nell'omonima piazza, di fronte al municipio. Saranno presenti gli avvocati Theofilo Dolce e Matteo Moschini, che porteranno gli aggiornamenti sul fronte legale, tanto civile quanto penale. Il giornalista Maurizio Crema, autore del libro “Bancherotte” spiegherà invece l’evoluzione delle vicende. Nel corso del dibattito sarà dato ampio spazio alle domande del pubblico. Modera l’incontro la giornalista Adriana Rasera.