Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/204: TERZO "RITORNO" PER TIGER WOODS

Al Genesis Open non passa il taglio, vince Bubba Watson


TREVISO - È il terzo riscontro alla ripresa di Tiger Woods, forse il decisivo, dopo la lunga assenza seguita ai due interventi chirurgici. Il Genesis Open, torneo del PGA Tour, si disputa sul percorso del Riviera CC, a Pacific Palisades in California. Lo ha combattuto undici volte senza mai...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND È IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE È IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Smarrito l'orientamento, hanno chiamato il soccorso alpino

COPPIA VENEZIANA SI PERDE NEI BOSCHI DI SEGUSINO

Lui 38 anni, lei 28 sono finiti su un ripido ghiaione


SEGUSINO - Partiti dalla Chiesetta di San Rocco per un giro ad anello nei boschi tra Segusino e Valdobbiadene, due escursionisti di Spinea, 38 anni lui, 29 anni lei, nella fase del rientro, 200 metri prima di arrivare hanno seguito la traccia lasciata dagli animali selvatici e, perso l'orientamento, si sono ritrovati su un ripido ghiaione. Poco prima delle 19 hanno quindi contattato il 118, lui con un taglio sulla mano dopo essere scivolato sulle pietre. Individuato il punto in cui si trovava la coppia con l'apposita applicazione di geolocalizzazione, una squadra del Soccorso alpino delle Prealpi Trevigiane la ha raggiunta scendendo dal sentiero. Dopo aver riportato a monte i due escursionisti, i soccorritori li hanno quindi riaccompagnati fino alla macchina.