Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/157: IN MALESIA TRIONFA IL "QUASI ITALIANO" ZANOTTI

Tra gli azzurri bene Manassero e Paratore, "tagliato" Molinari


Prova impegnativa, per Nino Bertasio, Edoardo Molinari, Renato Paratore e Matteo Manassero, gli azzurri impegnati al Saujana G&CC di Kuala Lumpur in Malesia, nel torneo dell’European Tour organizzato dal 9 al 12 febbraio in collaborazione con Asian Tour. In palio c’erano 2.810.000...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/156: SERGIO GARCIA ╚ IL MIGLIORE AL DESERT CLASSIC

A Dubai grandi nomi e... neve, delude Tiger Woods


DUBAI - Dal 2 al 5 febbraio, l’evento dell’European Tour che ha visto la partecipazione di Tiger Woods, e cui prendevano parte anche gli azzurri Matteo Manassero, Renato Paratore e Nino Bertasio. All’Emirates GC di Dubai Par 72. A difendere il titolo, era l’inglese Danny...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/155: I 25 ANNI DEL CLUB "I SALICI" DI TREVISO

Tra gli eventi per l'anniversario anche una Lousiana a due


TREVISO - Domenica 29 gennaio è partita la prima delle gare di corollario, al festeggio delle nozze d’argento che il Golf Club "I Salici" di Treviso celebra quest’anno: una gara di coppia, Louisiana a due. Ho avuto l’opportunità di partecipare anch’io, ed...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Smarrito l'orientamento, hanno chiamato il soccorso alpino

COPPIA VENEZIANA SI PERDE NEI BOSCHI DI SEGUSINO

Lui 38 anni, lei 28 sono finiti su un ripido ghiaione


SEGUSINO - Partiti dalla Chiesetta di San Rocco per un giro ad anello nei boschi tra Segusino e Valdobbiadene, due escursionisti di Spinea, 38 anni lui, 29 anni lei, nella fase del rientro, 200 metri prima di arrivare hanno seguito la traccia lasciata dagli animali selvatici e, perso l'orientamento, si sono ritrovati su un ripido ghiaione. Poco prima delle 19 hanno quindi contattato il 118, lui con un taglio sulla mano dopo essere scivolato sulle pietre. Individuato il punto in cui si trovava la coppia con l'apposita applicazione di geolocalizzazione, una squadra del Soccorso alpino delle Prealpi Trevigiane la ha raggiunta scendendo dal sentiero. Dopo aver riportato a monte i due escursionisti, i soccorritori li hanno quindi riaccompagnati fino alla macchina.